Il Punto articles

L’Estraforum intitolato a Zaim Kobilica: le nazionali in campo per l’occasione

L’Estraforum intitolato a Zaim Kobilica: le nazionali in campo per l’occasione

Una carriera strabiliante. Un nome legato in modo indissolubile alle imprese sportive di una città – la sua Prato – e della Nazionale azzurra. Zaim Kobilica (nella foto) è tra gli atleti più rappresentativi nella storia della Pallamano italiana. I numeri, strabilianti pure quelli, ne descrivono forse solo in parte le gesta, la forza. Dicono certamente cos’è

Mercato AM | Alessio Moretti, niente ritorno a casa: resterà a Bolzano

A comunicarlo è il general manger del Cassano Hc, Massimo Petazzi: “Moretti ha deciso di non tornare a Cassano Magnago, firmerà per Bolzano. Percepisco che la sua decisione non sia stata presa a cuor leggero, ma è ciò che ha deciso”. Alessio Moretti era partito alla volta di Bolzano ad inizio febbraio, dopo che gli amaranto

Mercato AM | Teamnetwork Albatro, ufficiali anche Javier Grande e D’Urso

  Javier Grande e Giovanni D’Urso sono due giocatori della Teamnetwork Albatro Siracusa. Il primo, portiere di provata esperienza, ha 32 anni, è alto 1.88 centimetri, italo argentino, arriva dal campionato N1 francese dove ha difeso i pali della HBGR. Ancora prima ha giocato in Spagna. Per lui un ritorno nel campionato italiano dove ha

Francesco Volpi passa all’HC Visé BM in Belgio: sostituisce Benjamin Danesi

Tradotto da tournai.nordeclair.be Per sostituire il proprio miglior regista Benjamin Danesi (fuori almeno fino a fine anno per la rottura del legamento crociato) l’HC Visé BM ha messo gli occhi sull’ italiano Francesco Volpi. Un “ragazzone” di 207cm e 95kg, è anche un elemento di esperienza (31 anni). Nato a Prato, ha potuto evolvere le proprie

Brihault e Malagò a sostegno della pallamano italiana: parte il pilot project EHF-FIGH

“Non ci sono ragioni perché la Pallamano non debba diventare in Italia ciò che è nel resto d’Europa”. Si sintetizza in queste parole pronunciate da Jean Brihault, presidente onorario della EHF (European Handball Federation), la importante giornata di oggi per il Movimento della Pallamano italiana. La Sala Giunta del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha ospitato,

Beach U17 | L’Italia batte l’Olanda ma cede agli shootout con la Croazia

Gli shoot-out rompono l’equilibrio dei primi due set ed è la Croazia a vincere 2-1 contro l’Italia, nel secondo match degli azzurrini a Zagabria, nel Preliminary Round dei Campionati Europei U17 di Beach Handball. Dopo il successo di questa mattina contro l’Olanda (2-0), altra partita tutt’altro che facile per i ragazzi allenati da Vincenzo Malatino.

Nazionale F | La Serbia fa la voce grossa a Nis e vola al Mondiale

Pronostici rispettati. È la Serbia a staccare il biglietto che porta ai Campionati Mondiali femminili del dicembre prossimo in Germania. Anche nel ritorno giocato oggi (mercoledì) a Niš, infatti, la formazione guidata dal tecnico Ljubomir Obradovic s’impone nettamente sulla Nazionale italiana. Al Čair Sports Center la sfida termina col risultato di 34-16 (p.t. 14-4). Si ripartiva

AM | Città Sant’Angelo verso la rinuncia a 9 giorni dal termine per le iscrizioni

A 9 giorni dal termine per il deposito delle iscrizioni al campionato di Serie A1 maschile 2018/2019, è partita come ogni anno la “conta” al numero di squadre che comporranno la Serie A del prossimo anno. Partiamo dal fatto che, a fronte delle “zero” richieste di ripescaggio in A1, le aventi diritto all’iscrizione sono 30.

Nazionale F | Serbia, niente strapotere a Padova: l’Italia cede 23-33

Un’Italia senza paura, coraggiosa e in grado per 45′ di restare aggrappata alla partita. È quella che ha ceduto il passo alla Serbia nell’andata dei Play-Off di qualificazione ai Campionati Mondiali 2017 femminili, davanti ai 3.200 spettatori di una Kioene Arena teatro perfetto di una sfida così importante. Finisce 33-23. Un divario, quello finale, che

Giovanili | Casalgrande e Pressano, sabato da tricolore Under18 a Padova!

Pressano e Casalgrande si aggiudicano il titolo di campioni d’Italia delle categorie U18 maschile e femminile. Si concludono così, tra gli applausi del numeroso pubblico della Kioene Arena di Padova, le Finali Nazionali giovanili. Finale Nazionale U18M È festa Pressano. La squadra trentina torna a cucirsi lo Scudetto sul petto in una sfida dominata contro

Top