Pallamano Femminile articles

A1F | Jomi Salerno, parte la stagione 2017/2018, Hrupec:”Sfida stimolante”

A1F | Jomi Salerno, parte la stagione 2017/2018, Hrupec:”Sfida stimolante”

Riparte nel segno di Neven Hrupec la nuova stagione della Jomi Salerno. La squadra campione d’Italia riprenderà domani (10 agosto ndr) presso la pista d’atletica dello stadio “Donato Vestuti” la preparazione mentre il giorno successivo (venerdì 11 agosto ndr) si apriranno nuovamente le porte della Palestra Caporale Palumbo per la prima seduta tecnico – tattica.

Mercato AF | Giulia Losio è il primo acquisto del Conversano

Inizia a prender forma l’Indeco Conversano della stagione 2017/18. La società conversanese è già attiva sul mercato per allestire una squadra competitiva all’altezza degli obiettivi prefissati. Novità e conferme nella rosa delle giocatrici. Il primo arrivo in maglia rossoblu è Giulia Losio, diciannovenne ala destra fino allo scorso anno in forza al Cassano Magnago. Giovanissima,

AF | Giuseppe Brandi è il nuovo allenatore dell’Indeco Conversano

Passaggio di consegne sulla panchina dell’Indeco Conversano. Pino Fanelli, allenatore fino alla scorsa stagione delle ragazze conversanesi, è stato promosso responsabile dell’area tecnica delle due società, femminile e maschile. Ad ereditare la panchina dell’Indeco nel campionato 2017/18 è Giuseppe Brandi, volto noto che ritorna dopo cinque anni di assenza dal mondo pallamanistico conversanese. Curriculum di

A2F | Mestrino: Lucarini ancora in azzurro, Pugliese saluta la prima squadra

Continua l’avventura con la Nazionale per la nostra Giovanna Lucarini, nuovamente selezionata dalla C.T. Ivaci nel gruppo delle azzurrine U17 che stanno preparandosi a partecipare agli EHF Championships di categoria in programma a Klaipeda (Lituania) dal 14 al 20 agosto. Giovanna, classe 2001, punta di diamante delle formazioni U17 ed U19 gialloverdi e sicura protagonista

Coppe Europee, 2 italiane su 8 iscritte: sono Salerno e Bolzano al Round1 di EHF Cup

Saranno due le formazioni italiane fra maschile e femminile a scendere in campo nelle coppe europee 2017/2018. Si tratta di SSV Bozen nel maschile e Jomi Salerno nel femminile. Sulle otto aventi diritto dunque soltanto le due formazioni Campioni d’Italia calcheranno i parquet europei quest’anno ed entrambe partiranno dal primo turno di EHF Cup. Nella

Mercato AF | Jomi Salerno, grande ritorno: riecco Rita Trombetta

Colpo di mercato in casa Jomi Salerno, torna alla formazione salernitana il terzino mancino Rita Trombetta. L’atleta di origini partenopee aveva, infatti, già indossato i colori della Jomi Salerno nella stagione 2014/2015 che la ingaggiò dal team federale dell’Esercito Figh Futura Roma. Nella stagione 2015/2016 il passaggio all’Indeco Conversano mentre nella scorsa stagione (2016/2017) ha indossato

Italiani Beach Handball | Oderzo e Salerno si laureano Campioni d’Italia!

Oderzo e Jomi Salerno sul tetto d’Italia. È dei veneti al maschile, delle campane al femminile lo Scudetto 2016/17 dei Campionati Italiani di Beach Handball giunti a conclusione nel pomeriggio di oggi a Oderzo. Due finali bellissime, quelle che hanno visto protagoniste Salerno e Conversano prima, Oderzo e Grosseto poi. Aprono le donne, nella finale per eccellenza,

Nazionale F | La Serbia fa la voce grossa a Nis e vola al Mondiale

Pronostici rispettati. È la Serbia a staccare il biglietto che porta ai Campionati Mondiali femminili del dicembre prossimo in Germania. Anche nel ritorno giocato oggi (mercoledì) a Niš, infatti, la formazione guidata dal tecnico Ljubomir Obradovic s’impone nettamente sulla Nazionale italiana. Al Čair Sports Center la sfida termina col risultato di 34-16 (p.t. 14-4). Si ripartiva

Nazionale F | L’Italia di scena a Niš per affrontare il ritorno contro la Serbia

Italia – Serbia, secondo atto. L’ultimo del doppio confronto valido per i Play-Off di qualificazione ai Campionati Mondiali 2017, che vedrà le due formazioni opposte a Niš domani (mercoledì), appena tre giorni dopo i 60′ di andata che hanno visto le serbe imporsi sul 33-23 a Padova. Da un’Italia volitiva e senza timori reverenziali dovrà ripartire

Nazionale F | Serbia, niente strapotere a Padova: l’Italia cede 23-33

Un’Italia senza paura, coraggiosa e in grado per 45′ di restare aggrappata alla partita. È quella che ha ceduto il passo alla Serbia nell’andata dei Play-Off di qualificazione ai Campionati Mondiali 2017 femminili, davanti ai 3.200 spettatori di una Kioene Arena teatro perfetto di una sfida così importante. Finisce 33-23. Un divario, quello finale, che

Top