Nazionale Italiana articles

Qual. Euro 2018 F | L’Italia regge ma cede 16-23 al Montenegro

Qual. Euro 2018 F | L’Italia regge ma cede 16-23 al Montenegro

Coraggiosa, generosa, in crescita. Si sintetizza così l’Italia femminile scesa in campo al cospetto del Montenegro, grande favorita – assieme alla Polonia – per il passaggio del turno nel Gruppo 2 che qualifica ai Campionati Europei di Francia 2018. A Brescia, dove in 2mila gremiscono gli spalti del Pala San Filippo, la formazione montenegrina vince

Qual. Euro 2018 F | A Brescia l’Italia di scena col Montenegro: diretta su Sportitalia

Voglia di reagire. Così l’Italia femminile si prepara al Pala San Filippo, caricata dal calore di una Brescia che ha accolto le azzurre e che promette di sostenerle con fervore nella sfida di domani contro il Montenegro, valida per il Gruppo 2 di qualificazione agli EHF EURO di Francia 2018. L’appuntamento è pomeridiano, alle 16:30,

Qual. Euro2018 F | Polonia amara per l’Italia: a Lubin finisce 40-13

Pesante sconfitta per la Nazionale femminile a Lubin, in casa della Polonia, nella prima gara del Gruppo 2 di qualificazione ai Campionati Europei di Francia 2018. Il risultato finale la dice lunga sull’andamento dell’incontro: un 40-13 netto in favore delle polacche, avanti già 16-8 alla fine del primo tempo. Attenuanti parziali in casa azzurra, le

Mondiali 2019 M | Sarà sede unica: gare secche in Italia con Romania, Ucraina e Fær Øer

La FIGH ha comunicato che l’Italia ha ottenuto l’organizzazione in sede unica delle gare del Gruppo 3 di qualificazione ai Mondiali maschili 2019. I gruppi di qualificazione sono 6 qui elencati Gruppo 1: Russia, Finlandia, Slovacchia, Lussemburgo Gruppo 2: Lituania, Lettonia, Israele, Georgia Gruppo 3: Romania, Ucraina, ITALIA, Fær Øer Gruppo 4: Portogallo, Polonia, Cipro, Kosovo

Mondiali Beach U17 | L’Italia scende in campo: oggi contro Nuova Zelanda ed Australia

Attesa terminata. È tempo di Campionati Mondiali per i ragazzi dell’Italia U17 di Beach Handball, che il 9 luglio prossimo voleranno alle Mauritius, sede della manifestazione iridata che – per la prima volta nella storia – assegnerà i pass per i Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires 2018. Non solo corsa al titolo mondiale, allora,

L’Estraforum intitolato a Zaim Kobilica: le nazionali in campo per l’occasione

Una carriera strabiliante. Un nome legato in modo indissolubile alle imprese sportive di una città – la sua Prato – e della Nazionale azzurra. Zaim Kobilica (nella foto) è tra gli atleti più rappresentativi nella storia della Pallamano italiana. I numeri, strabilianti pure quelli, ne descrivono forse solo in parte le gesta, la forza. Dicono certamente cos’è

Euro Beach U17 | L’Italia lotta fino alla fine ma chiude 6a

Il cammino dell’Italia U17 ai Campionati Europei di Beach Handball si chiude al 6° posto. Sulle rive del lago Jarun, a Zagabria, gli azzurrini vengono superati sul 2-0 dai padroni di casa della Croazia, che centrano così la 5^ piazza nella graduatoria finale della manifestazione. Già avversarie nel Preliminary Round – la sfida era terminata

Beach U17 | L’Italia batte l’Olanda ma cede agli shootout con la Croazia

Gli shoot-out rompono l’equilibrio dei primi due set ed è la Croazia a vincere 2-1 contro l’Italia, nel secondo match degli azzurrini a Zagabria, nel Preliminary Round dei Campionati Europei U17 di Beach Handball. Dopo il successo di questa mattina contro l’Olanda (2-0), altra partita tutt’altro che facile per i ragazzi allenati da Vincenzo Malatino.

Nazionale F | La Serbia fa la voce grossa a Nis e vola al Mondiale

Pronostici rispettati. È la Serbia a staccare il biglietto che porta ai Campionati Mondiali femminili del dicembre prossimo in Germania. Anche nel ritorno giocato oggi (mercoledì) a Niš, infatti, la formazione guidata dal tecnico Ljubomir Obradovic s’impone nettamente sulla Nazionale italiana. Al Čair Sports Center la sfida termina col risultato di 34-16 (p.t. 14-4). Si ripartiva

Nazionale F | L’Italia di scena a Niš per affrontare il ritorno contro la Serbia

Italia – Serbia, secondo atto. L’ultimo del doppio confronto valido per i Play-Off di qualificazione ai Campionati Mondiali 2017, che vedrà le due formazioni opposte a Niš domani (mercoledì), appena tre giorni dopo i 60′ di andata che hanno visto le serbe imporsi sul 33-23 a Padova. Da un’Italia volitiva e senza timori reverenziali dovrà ripartire

Top