Champions Cup Beach | Team Italia, ottavo posto finale a Gran Canaria

Gli shoot-out sono fatali due volte al Team Italia, che chiude in 8^ posizione nella classifica finale della Champions Cup, la principale manifestazione europea per club nel Beach Handball. A Gran Canaria (Spagna), i ragazzi del tecnico Vincenzo Malatino – in campo con un team U18 che prepara la partecipazione alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires 2018 – vengono superati dai polacchi del Petra Plock e dagli olandesi del Hiekka Hauskaa nelle due gare del Placement Round.

In entrambe le occasioni, come detto, sono necessari gli shoot-out per superare un Team Italia che, pur pagando lo scotto dell’età e di una inferiore esperienza internazionale rispetto alle avversarie, gioca con autorevolezza. In particolare contro lo Hiekka Hauskaa: vittoria (22-20) nel primo set, poi gli olandesi rispondono e pareggiano i conti (21-16). La lotteria che assegna il 7° posto premia ancora gli avversari, 6-2 il finale.

A vincere la manifestazione sarà invece l’Ekaterinodar Krasnodar, che nella remake della finale dell’anno scorso batte 2-1 gli spagnoli del Ciudad de Malaga. Per il team russo è la terza medaglia d’oro in quattro anni di Champions Cup, dopo quelle consecutive del 2014 e del 2015.

Le gare del Placement Round:

Placement Round [5°/8° posto]
Team Italia – Petra Plock 1-2 (17-26; 25-24; 0-4)
Team Italia: Prantner 14, Mitterrutzner 11, Gallazzi 8, Notarangelo 7, Pavani 2, Benini, Cabrini, Campestrini, Colleluori, Freund. All: Vincenzo Malatino
Petra Plock: Rupp 24, Fabianowicz 12, Suski 12, Fucksinski 2, Oredowicz 2, Petyn 2, Kwiatkoski, Niescluchowski, Wisniewski

Placement Round [7°/8° posto]
Hiekka Hauskaa – Team Italia 2-1 (20-22; 21-16; 6-2)
Hiekka Hauskaa: Baijens 17, Schaap 12, Janssen 6, Kooij 6, Vesteijnen 6, Kooij, Schoenaker, Schoenaker, van Gulik, Vesteijnen
Team Italia: Notarangelo 14, Mitterrutzner 12, Prantner 8, Gallazzi 6, Cabrini, Campestrini, Colleluori, Freund, Pavani, Silvestre. All: Vincenzo Malatino

Così il Team Italia ai quarti di finale:

sabato 28 ottobre
“Ekaterinodar” Krasnodar – Team Italia 2-0 (20-7; 16-7)
Ekaterinodar Krasnodar: Neklyuydov 12, Kalashnikov 6, Vinokur 6, Svestula 5, Kochura 3, Esman 2, Manukol 2, Koyashko, Valiakin
Team Italia: Notarangelo 9, Prantner 4, Mitterrutzner 2, Pavani 2, Benini, Campestrini, Colleluori, Gallazzi, Rizzo. All: Vincenzo Malatino

I risultati nel Preliminary Round:

giovedì 26 ottobre
Petra Plock – Team Italia 2-0 (23-20; 27-26)
Team Italia – Ciudad de Malaga 0-2 (18-28; 21-26)

venerdì 27 ottobre
Team Italia – Club Naval de Leca 0-2 (12-21; 20-22)
Schurwald – Team Italia 0-2 (14-20; 16-24)

sabato 28 ottobre
Kavlinge – Team Italia 0-2 (10-20; 18-21)

Il quadro completo dei risultati della Champions Cup è online su www.eurohandball.com.

Authors

*

Top