Champions League, Junior Fasano superata 36-25 dall’Alpla Hard

junior fasanoSeconda sconfitta e quarto posto finale per la Junior Fasano nel girone 2 del turno di qualificazione alla Velux Champions League. La formazione allenata da Francesco Ancona, ieri perdente contro gli ucraini del Motor Zaporozhye, è stata superata oggi nello “Sporthalle am See” per 36-25 dai padroni di casa dell’Alpla Hard, battuti ieri in semifinale dal Porto. Nonostante l’evidente gap tecnico tra le due formazioni, la compagine biancazzurra teneva testa nei 15’ iniziali al team austriaco, che a metà della prima frazione accumulava un certo vantaggio gestito sino al 30’ (18-11 il parziale). Nella ripresa ampio spazio a tutti i convocati, con la squadra fasanese che restava in partita fino al 60’, mostrando, rispetto alla gara di ieri, un miglioramento della condizione atletica, e chiudendo il match sul 36-25.

Non si conclude comunque qui la stagione europea della Junior Fasano, che ripartirà dal secondo turno di Ehf Cup (andata l’11 o 12 ottobre, ritorno il 18 o 19 ottobre), contro il team che uscirà vittorioso dal confronto tra gli israeliani del Maccabi Castro Tel Aviv ed i rumeni dell’Hc Potaissa Tudra (che si affronteranno in terra rumena il 13 e 14 settembre).

«Anche oggi sono soddisfatto dei miei ragazzi – dichiara mister Ancona – perché abbiamo fatto bene contro uno squadra molto forte. Il match è stato più equilibrato rispetto a ieri e sono arrivate buone indicazioni anche dai nuovi arrivati Taurian e Molineri. Gli obiettivi di questa partecipazione erano quelli di fare esperienza in Europa, pur affrontando compagini costituite da atleti professionisti e più avanti nella condizione, e di mettere minuti nelle gambe in vista della Supercoppa Italiana di sabato prossimo, ed ora siamo pertanto pronti a sfidare il Carpi a Pescara».

Junior Fasano – Alpla Hard 26-35 (11-18 p.t.)
Junior Fasano:
Beharevic 9, Maione 1, Brzic 1, Rubino 3, Giannoccaro 2, Cedro, P. De Santis, Fovio, Gallo, Marino, Messina 4, Molineri 5, Sabatelli, Taurian 1. All.: Francesco Ancona.
Alpla Hc Hard: Schlinger 6, M. Jochum 5, Knauth 4, Zivkovic 4, Kozina 3, Markez 3, Zeiner 3, Herburger 2, Schmid 2, Vogelauer 2, Dicker 1, Doknic, Friede, P. Jochum, Mikanovic, Stockbauer. All.: Thomas Huemer
Arbitri: Amar Konjicanin – Dino Konjicanin (Bielorussia)
Delegato Ehf: Reto Morell (Svizzera)
Delegato arbitri Ehf: Ilmars Kazinieks (Lettonia)
Note: circa 450 spettatori presenti sugli spalti dello Sporthalle Am See di Hard (Austria). Sui 7 metri 1/1 per la Junior, 3/3 per l’Hard.

Comunicato Stampa Junior Fasano

Tags ,

One Comment;

*

Related posts

Top