Ottima Junior, ma in finale va il Conversano

- Scritto il 10 maggio 2012 -

Il Conversano vince l’equilibratissima gara 3 delle semifinali scudetto per 27-26 e conquista l’accesso alle finali a scapito di una grande Junior avanti nel punteggio per gran parte del match.

Già al 7’ della prima frazione gli uomini di Dumnic, scesi in campo grintosi e determinati, passavano in vantaggio e vi restavano alternando il +1 al +2 sino all’intervallo, al quale si andava sul 14-13 per gli ospiti.

Nonostante un colpo ricevuto al viso da Rubino, tornato in campo nella ripresa con una vistosa fasciatura, la Junior approcciava alla seconda frazione in maniera eccellente, giungendo al +3 in diverse circostanze grazie anche al caloroso tifo degli oltre 200 tifosi biancazzurri giunti al Pala San Giacomo, colmo di circa 2000 spettatori.

Nel finale però il tecnico conversanese Trillini avvicendava i portieri Tsilimparis e Jurina, con quest’ultimo che di fatto chiudeva la propria porta favorendo la rimonta dei suoi, che impattavano al 50’ (23-23) per poi passare in vantaggio. A quattro dalla fine Tarafino siglava la marcatura del primo +2 biancoverde (26-24), Beharevic accorciava ma Uelington allungava nuovamente al 59’, rendendo vana l’ultima segnatura di Messina e regalando ai suoi l’accesso alle finali scudetto contro la corazzata Bolzano.

Questo il tabellino del match di ieri:

PlanetWin365 Conversano – Junior Fasano 27-26 (p.t. 13-14)
PlanetWin365 Conversano: Tsilimparis, Di Leo, Sperti 2, Uelington 8, Fantasia 4, Santilli 2, Pivetta 1, Querin 6, D’Alessandro, Tarafino 3, Jurina, Morandeira, Malena, Marrochi 1. All: Riccardo Trillini
Junior Fasano: Lorusso, Kokuca 6, Giannoccaro 4, Colella, Pignatelli, Messina 5, Cedro, De Santis 3, Beharevic 6, Intini, Ostuni, Bobicic, Rubino 2, Sirsi. All: Branko Dumnic
Arbitri: Cosenza – Schiavone

Ufficio Stampa Junior Fasano

L'Autore dell'articolo

Questo è un comunicato stampa inviato dalle società a PallamanoItalia. Per inviare i comunicati della tua società, contatta la redazione.

16 Commenti in "Ottima Junior, ma in finale va il Conversano"

  1. maurizio costanzo 10 maggio 2012 alle 15:29 · Rispondi

    Bellissima partita ma secondo me , per come sono andate le cose la Junior ha strapagato l’assenza di Costanzo. Dite tutto quello che volete ma negli ultimi 10 minuti finali e decisivi Fasano sbaglia 5 tiri in superiorità numerica da ala destra da posizione ottima.
    Se uno più uno fa due Fasano + Costanzo sarebbe stata vittoria netta.

    ps. e basta con questa storia dell’infortunio, lo sanno tutti che si è cozzato con l’allenatore.

    Tra i due l’allenatore ha vinto ma la squadra ha perso, indipendentemente da come sono andate le cose e di chi sono le colpe.

  2. fasone 11 maggio 2012 alle 09:24 · Rispondi

    l’hanno mandato via due squadre in un anno, se non ce la fa a lavorare e giocare e’ colpa sua e basta

    • Ero(L)ina 11 maggio 2012 alle 11:02 · Rispondi

      CONCORDO PIENAMENTE ORMAI SA SOLO FARE GLI ESPRESSINI

  3. PIPPOPIPPOPIPPO 11 maggio 2012 alle 11:52 · Rispondi

    Giancarlo sarai sempre nei nostri cuori…. meritavi qualcosina in più!!!!
    Tifosi Junior

    • antonello 11 maggio 2012 alle 13:23 · Rispondi

      …anche noi (meritavamo qualcosa in +). UN tifoso della junior (non capisco perchè hai usato il plurale)

      • PIPPOPIPPOPIPPO 12 maggio 2012 alle 08:48 · Rispondi

        Preciso due tifosi junior…ihhhi eravamo in due a scrivere!!! scommetto che vuoi anche i nomi.
        Il tifo è libero o bisogna fare solo cio che dice antonello o linomito su questo sito!!!

        • antonello 12 maggio 2012 alle 10:38 · Rispondi

          …cari “amici”.
          infatti, io scrivo solo per me. firmarsi “tifosi junior” sembra quasi che tutti i tifosi della junior la pensano come voi, cosa che naturalmente non è così… quindi se siete in 2 (questo lo sapevate solo voi), la prossima volta mettette un nick al plurale tipo: PIPPEPIPPEPIPPE -)))

  4. federico 12 maggio 2012 alle 11:41 · Rispondi

    Innanzi tutto il Noci non ha cacciato Costanzo, ma di comune accordo il giocatore ha lasciato Noci per non mancare troppo dal lavoro e dalla famiglia (e di questi tempi non mi sembra poco) dopodichè il Fasano gli ha chiesto di tornare e giocare solo le partite e di allenarsi quando poteva, poi l’allenatore lo ha cacciato !!!!! Così ora ha un alibi in più forse anche se resta uno dei migliori allenatori avendo fatto miracoli con quella squadra a disposizione, ma se si guarda il girone d’andata senza Costanzo il Fasano ha perso moltissimo poi ha recuperato nel ritorno. Ognuno è libero di pensarla come vuole, ma “molti” tifosi fasanesi sono con Costanzo …….. almeno lui gli espressini li sa fare c’è chi non sa fare neanche quelli!!!

    • antonello 12 maggio 2012 alle 13:07 · Rispondi

      …@federico: devi essere un dirigente della junior (o del noci) per sapere i particolari dell’accordo tra la società e costanzo e le modalità della cessione di costanzo dal noci e della presunta “cacciata” finale. perchè o sei uno dei dirigenti oppure non so come fai a saperlo (per sentito dire?)… io non sono un dirigente e quindi non so nulla di queste cose e mi attengo solo ai “fatti” ed i “fatti” (continuo a ripetermi) dicono che costanzo o era infortunato o è stato messo fuori-rosa (non ho letto nessun comunicato ufficiale della società). quindi, non si sa come sono andate le cose… ma siccome nessuno se ne è lamentato (società, tecnico, giocatori) deduco che la scelta (se di scelta stiamo parlando) era condivisa da tutti (questo è un “fatto”).
      in quanto agli espressini… per giocare a pallamano non serve saper fare gli espressini. per “vivere” in alcuni casi, si (se sei proprietario di un bar, per es.). ma questa è un’altra storia che non ha niente a che fare con la pallamano e con quello di cui continuiamo, inutilmente, a discutere (se non ve ne siete accorti, la finale se la stanno giocando BOLZANO E CONVERSANO, purtroppo è troppo tardi)…

      • maremoto 12 maggio 2012 alle 19:05 · Rispondi

        secondo me se non c’era questo allenatore il Fasano non stava nemmeno a parlare di espressini o cappuccini , non ci si arrivava nemmeno a queste partite si usciva il turno prima … prima pensate a quello che dite e ringraziate la società di aver scelto questo allenatore e non altri …

      • federico 13 maggio 2012 alle 16:52 · Rispondi

        …… potevi aggiungere che sono un parente di costanzo così avevi incluso tutti…… ma nell’ambiente le cose si sanno anche fra tifosi , ma soprattutto si vedono e il comportamento tenuto negli anni da Costanzo da Siracusa in avanti si sono visti ovunque , poi forse un po’ di parte lo sarai tu e non mi sembra di sbagliare troppo. La società poteva fare qualsiasi comunicato stampa ma siò che si è visto in questi mesi o anni sia davanti alla Tv che sugli spalti è che il Vostro mister non ha un gran caratterino e rispetta poco l’uomo/giocatore ……. poi se tutto è concesso pur di vincere bè ognuno faccia come crede, comunque tutte le squadre italiane hanno fatto giocare i ragazzi ma il mister di Fasano non sa perdere e non sa rischiare!!! Vedremo l’anno prossimo . N.B. comunque Mr chionchio nella penultima partita trasmessa da Fasano ha detto che Costanzo era fuori per motivi non dovuti ad infortunio! Come vedi non c’è bisogno di essere dirigenti e chissà chi gli ha detto certe cose visto che Costanzo non c’era! Per gli espressini era una battuta al Sig. Ero(l)ina ………………….. auguri a tutti

        • KAMASULTRAS 13 maggio 2012 alle 17:23 · Rispondi

          infatti lo sanno tutti nel Noci giocano solo italiani dal 90 in giu e l’allenatore era un simpaticone

        • antonello 13 maggio 2012 alle 18:24 · Rispondi

          …beato te, che sai per filo e per segno come sono andate le cose e che sei così ben informato. io non so come è andata (perchè non sto negli spogliatoi ed i sentito dire o i “rumors” di una sola parte non danno un quadro preciso di quello che è successo). visto che sei così “dentro” la storia chiedi un pò anche ad altri (giocatori, tecnico, società) come è andata la cosa… chissà potrebbero farti delle “rivelazioni” inaspettate… e cmq, tutta questa polemica è pretestuosa, perchè costanzo non c’era (e per questo avevamo anche un cambio in meno), abbiamo perso la “bella” e le “chiacchiere stanno a zero” (come si suol dire…). se qualcuno ci dirà, un giorno, “ufficialmente” come sono andate le cose… poi, volendo, potremmo anche discuterne, ma ora, mi sembra già troppo tardi… per tutto, purtroppo. e francamente mi sono anche stancato di parlarne, mi basta aver visto, chi in campo c’era, giocarsela fino alla morte… che se permetti, per me, è quello che vale…

  5. Linomito 12 maggio 2012 alle 21:05 · Rispondi

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c61be59a-c6c9-4b39-9a58-56adfe1d2052-tgr.html#p=0

    al minuto 17:39 il servizio del TGR Puglia sulla bella, così almeno tutti vedono quanta gente c’era

  6. uuuuu 12 maggio 2012 alle 21:27 · Rispondi

    ottimo allenatore, per me molto arretrato(parere mio… posso sbagliare). i giovani non hanno mai spazio, piuttosto giocano fuori ruolo i grandi ma pochissimo spazio vedi pignatelli. per il resto a fasano resta anche perché non ha offerte migliori dato il suo carattere e atteggiamento verso i giocatori. senza di lui non si sa come sarebbe andata.
    Antonello sei terribilmente di parte non fai testo come del resto io. ciao

    • antonello 12 maggio 2012 alle 23:44 · Rispondi

      …avere delle opinioni diverse non significa essere di parte. e poi i risultati cmq parlano da soli… è vero che non c’è la controprova e forse anche la cosa sui giovani è in parte vera (forse pignatelli meritava + spazio, ma il futuro è suo) e cmq essere restii a far giocare i giovani non significa essere arretrato (forse hai sbagliato aggettivo). credo che il bello sia pure questo, avere opinioni diverse. e meno male pensa se fossimo tutti uguali, sarebbe una noia mortale…

Lascia un Commento