Faenza suda ma vince con Tavarnelle

Vince soffrendo Faenza che supera con una difficile rincorsa i toscani del Tavarnelle. Non è stata una partita facile per i biancazzurri di Ronchi apparsi molto in difficoltà, incapaci di giocare in modo fluido ed efficace come fino ad oggi. Forse la necessità di ripartire subito con un successo dopo la sconfitta precedente con Parma ha bloccato i biancazzurri che non sono mai riusciti nel primo tempo ad imprimere l’accelerazione decisiva. La gara è stata giocata punto a punto con molti sbagli da una parte e dall’altra in fase conclusiva. In parità terminava anche il primo tempo (9-9). Nella ripresa non cambiava l’andamento del match fino a che prima Graziosi poi Bevenati portavano avanti Tavarnelle. A quel punto coach Ronchi decideva di rischiare l’ingresso in campo di un giocatore fondamentale come Folli, tenuto fino ad allora prudenzialmente a riposo perché leggermente infortunato ed entrato in campo solo per realizzare un tiro di rigore, e Faenza, pur se con fatica riusciva, sospinta da Dal Monte, Matteo Farolfi e Galassi (poi espulso nei minuti finali) a pareggiare e riportarsi avanti (19-18) anche grazie alle parate di Marco Farolfi. Alla fine c’era gloria anche per Jonathan Tassinari che realizzava un bel gol, per Davide Sami che entrava a parare un rigore e per il sempre positivo Gherardi che segnava la rete del definitivo 22- 19.

Handball Faenza – Pallamano Tavarnelle 22 – 19  (p.t.  9 -9)

Faenza: Farolfi Mar., Sami D., Tassinari M. 2 Tassinari J. 1, Fadda 2, Gjepali, Farolfi Mat. 3, Garnero, Dal Monte 4, Gherardi 3, Folli 1, Galassi 6, Lega, Bucci. All. Ronchi

Tavarnelle: Vucci Stefano, Ciani, Bevanati 3, Graziosi 5, Lastrucci, Panti 4, Pierattoni David 3, Vermigli 1, Bufoli 2, Massai, Pierattoni Daniele 2, Varvarito, Provvedi, Vucci Simone. All: Pelacchi.

Arbitri: Kurti e Paone

Note: spettatori 150 circa. Rigori: Faenza 1/1, Tavarnelle 1/3. Esclusioni: Faenza 2, Tavarnelle 2. Espulso: Galassi (Faenza)

Altri risultati:

Parma – Modena 27 – 21; Nonantola – Bologna 30 -23; Grosseto – Spezia 30- 27. Riposava: Rubiera

Classifica: Parma 15, Faenza 12, Modena e Nonantola 9, Bologna 6, Grosseto 5, Tavarnelle 3, Spezia 1, Rubiera 0.

Ufficio Stampa Handball Faenza

Tags

*

Related posts

Top