Nazionale M | Pollice rotto per Radovcic, KO un mese: nazionale a rischio

Sampaolo contro RadovcicBrutte notizie per la nazionale italiana maschile e per l’SSV Bozen. Secondo quanto riportato oggi dal puntuale ed informatissimo quotidiano altoatesino in lingua tedesca “Dolomiten”, l’ala sinistra della nazionale nonché Campione d’Italia con il Bolzano, Demis Radovcic, dovrà stare lontano dal campo per almeno quattro settimane. Nel match giocato sabato a Trieste con la maglia biancorossa Radovcic ha riportato la frattura del pollice: “È successo alla fine del primo tempo – commenta il dirigente biancorosso Dalvai – Pensavamo non fosse nulla di grave, anche perché Demis nel secondo tempo è riuscito a giocare con regolarità.” L’ala sinistra però, dopo essere rientrato in Puglia, si è sottoposto ad accertamenti che hanno portato alla luce una frattura.

Probabile a questo punto l’assenza di Radovcic per i quattro impegni che la nazionale maschile affronterà nelle prime due settimane di gennaio contro Austria, Romania e Finlandia, mentre a Bolzano sono fiduciosi di rivederlo in campo per sabato 23 gennaio, quando la Serie A riprenderà con un attesissimo Bolzano-Bressanone.

di Luca Zadra

Authors

One Comment;

  1. gino said:

    strane convocazioni…sembra una corsa a farne 16 ….ma quante defezioni ci sono dietro?
    ps: se le defezioni sono tante…forse bisognerebbe farsi qualche domanda!

*

Top