Mercato AM | Siracusa avanti tutta, Nikola Kedzo è il nuovo colpo

Nikola Kedzo è stato presentato alla stampa e ai suoi nuovi tifosi. Il forte terzino destro croato, 28 anni, 2.04 di altezza, ha vestito la maglia della Teamnetwork Albatro Siracusa per mostrarsi al fianco del presidente Vito Laudani, del tecnico Peppe Vinci e del direttore sportivo Massimiliano Canto.

Nella sua carriera, oltre ad aver giocato in patria, grandi campionati in Spagna, Germania, Romania, Ungheria, Polonia, Qatar, Norvegia e, infien, Svizzera nella squadra di Berna.

«Questo è un bel progetto per il futuro – ha dichiarato Kedzo rispondendo alle domande sulla sua nuova squadra – Sarà un campionato importante che guarda a una Lega unica per crescere di livello.

Noi dovremo iniziare forte e lavorare duro essendo un gruppo. Giocare con Oneto sarà molto entusiasmante perché credo che ci possiamo completare nei rispettivi ruoli per le nostre caratteristiche fisiche.

Lui è uno dei più importanti giocatori al mondo e, fino ad oggi, l’ho sempre incontrato da avversario. Sarà un piacere averlo come compagno.

Ai tifosi chiedo di esserci vicini da subito. Spero che riempiano il palazzetto dello sport sin dalla prima partita. Abbiamo bisogno di loro.»

Non nasconde la soddisfazione per questo nuovo arrivo il presidente Laudani. «Anche in questo caso abbiamo scelto tra il top della pallamano internazionale – commenta – L’arrivo di Nikola si aggiunge a quelli già annunciati in queste settimane e con lui copriamo un ruolo importante in qualità ed esperienza.»

«Abbiamo chiuso un cerchio – chiosa il tecnico bianconero Vinci – Abbiamo una squadra di tutto rispetto e dovremo essere capaci di valorizzare al meglio questi giocatori nel campionato italiano.

Siamo coscienti della forza ma, allo stesso tempo, siamo consapevoli che l’unico responso lo potrà dare il campo. Noi dovremo lavorare duro per ritagliarci e meritarci un ruolo nella prossima stagione.»

Ufficio Stampa Teamnetwork Albatro

Authors

3 Comments

  1. rasta said:

    Quest’anno Siracusa vincerà il campionato, o comunque se la giocherà fino alla fine. Ha fatto uno squadrone.

  2. settemetri said:

    Buon giorno una domanda : ma qualcuno di voi ha letto da qualche parte come saranno stabilite le retrocessioni in A2 ? I gironi hanno diversa composizione come numero di squadre non ho capito il metodo. Grazie e saluti

*

Top