Mercato | L’azzurro Michele Skatar al Montélimar

skatar_vsautNuova squadra per il terzino destro della Nazionale maschile, Michele Skatar, che dalla prossima stagione vestirà la maglia dell’Union Sportive Montélimar Cruas Handball. Ancora Francia per l’azzurro, che lascia però la Ligue-1 e si trasferisce nella 3^ lega transalpina, in una formazione costruita comunque per approdare in tempi brevi in PROD2.

Skatar, classe 1985, veniva da una stagione non facile con la maglia del Cesson-Rennes, chiusa con 13 reti in 9 presenze. Un bottino non soddisfacente rispetto anche solo alle 77 reti della stagione 2014/15 e soprattutto rispetto alle 454 reti segnate con la maglia del Nantes, sempre in Ligue-1, tra il 2010 e il 2014.

Il terzino italo-croato -originario di Umago e con trascorsi a Trieste e Carpi in Italia, ma soprattutto nella Bundesliga tedesca (con 333 reti segnate)- cercherà riscatto con la maglia del Montélimar, squadra che ha chiuso al 4° posto la N1 dell’anno scorso.

Per Michele Skatar sarà anche un buon modo per riacquistare il ritmo gara nel migliore dei modi, anche in vista delle qualificazioni a EURO 2020 che opporranno la Nazionale italiana a Lussemburgo e Georgia tra novembre e gennaio prossimi.

Un’ultima curiosità sul Montélimar, nuovo club del giocatore azzurro: la società francese nella fase embrionale del mercato era stata vicina ad ingaggiare un altro italiano, il terzino bolognese Riccardo Stabellini, che ha poi scelto però di continuare a vestire la maglia del Pressano.

2 Comments

  1. handballfan said:

    Scelta saggia. Riparte da un nuovo progetto dopo una stagione tutt’altro che positiva.

  2. francesino said:

    declassamento per un altro fenomeno che è tutto fuorché un cuor di leone al momento di dimostrare il suo valore sparisce nel nulla

*

Top