Mediterranean Beach Games | Splendida Italia, è oro nel femminile!

IMG_4389Medaglia d’oro! L’Italia femminile sale sul gradino più alto del podio alla prima edizione dei Mediterranean Beach Games. L’Arena del Mare di Pescara, gremita per incitare le azzurre, regala la medaglia più preziosa ai nostri colori. La seconda di questa estate dopo il bronzo agli Europei in Spagna, la terza d’oro dopo quelle del 2009 (Europei e World Games), la sesta totale dal 2004 a oggi.

Partita senza storia, quella contro le greche, come lo era stata la semifinale di ieri contro la Turchia. Lo dice chiaramente il risultato: si chiude tutto in due set (2-0), perché la squadra guidata da Tamas Neukum gioca un Beach Handball perfetto. Difesa stellare guidata dal duo Niederwieser – Prunster, attacco velocissimo e sempre efficace al tiro. I due set si chiudono 16-6 e 13-9.

Numeri che rendono chiara la distanza tra le due formazioni e che permettono all’Italia di fare festa. Una festa incontenibile allo scadere dei 20′ regolamentari. Una festa meritatissima. L’Italia in vetta al podio. L’Italia è medaglia d’oro.

FINALE 1°-2° POSTO
Italia – Grecia 2-0 (16-6; 13-9)
Italia: Cappellaro, Costa 10, Fanton, Gheorghe 4, Landri 9, Luchin, Niederwieser, Prunster, Rotondo 2, Zuin 4. All: Tamas Neukum
Grecia: Dimitri, Dimitrou 2, Kaloidi, Mastaka 6, Mournou 2, Papavasileu, Poimenidou 2, Ratsika, Skara 2, Vasilaiedou

Ufficio Stampa FIGH

Authors

15 Comments

  1. PinkHandball said:

    C O M P L I M E N T I S S I M I !!!!!
    finalmente ho potuto vedere una gara (anzi 2 con i maschi) di questo tanto pubblicizzato beach handball.
    Carino. Non eccessivamente veloce come mi avevano descritto ma carino. Belli i “muri” difensivi, carine le capovolte. Forse un po meno spessore di sabbia potrebbe aiutare.
    Pochini mi pare solo 2 tempi da 10′ effettivi. NON se ne possono fare al meglio dei 3 set (quindi massimo 5) da 8′. Puoi vincere 3-0 (24′), 3-1 (32′) e in caso di 2-2 (32′ giocati) fai gli SHOT OUT (magari pensati in modo diverso, che so, un 2 vs 1 e il portiere che non piò fare il kamikaze.
    Constatato cmq che la Pallamano non è l’Handball, che l’Handball NON è il Beach Handball, e che il Beach Handball femminile non è il Beach Handball maschile, lo apprezzo come un riempitivo della stagione agonostica da Giugno ad Agosto.
    Può essere un buon viatico promozionale per la pallamano… vedi il beach e poi vieni in palestra… Però mi sembra che qui in Italia sia il contrario… si stia puntando forse “troppo” sul beach e troppo poco su mamma pallamano. Sabato c’è una supercoppa da onorare e non c’è uno straccio d’informazione.
    Sarà…. nel frattempo godiamoci questa vittoria ma torniamo al presente (lacunoso) con i campionati oramai alle porte.
    Notizie da Futura sul nuovo Roaster? sembra che abbiano preso qualche nuova giocatrice ma le società sono scettiche sul parlarne.
    Ultimo appunto sul beach… se diventa olimpionico ricordatevi che TUTTE le nazioni si impegneranno per parteciparvi per farle bene. Quindi le medaglie non saranno cosi “relativamente” semplici da portare a casa.
    Holà

    • osservatore said:

      sull’ultimo punto non sono d’accordo… basta aver seguito europei e mondiali per capire che le nazioni più forti al mondo di beach handball (spagna, russia, brasile, norvegia, danimarca, croazia) sono le stesse dell’indoor, per cui chi doveva puntarci lo fa da tempo, aldilà delle olimpiadi… è solo che ci pesa ammettere che una cosa, il beach handball femminile, ci riesce particolarmente bene e siamo tra le più forti al mondo! BRAVISSIME RAGAZZE!

  2. Malatodipallamano said:

    Condivido in pieno il tuo pensiero pinkhandball….ma sai dentro al buio tunnel che siamo,anche un lumino fa ben sperare…comunque meriti alle ragazze che ce l hanno messa tutta per raggiungere il risultato..per il resto c è solo tanto da lavorare

  3. Marco Trespidi said:

    Pink il BH e’ GIA’ sport olimpico , e nel beach le nazioni che prevalgono sono esattamente LE STESSE dell’indoor. Norvegia, Ungheria, Danimarca , Brasile e Spagna al femminile. Croazia, ungheria, russia , spagna e brasile al maschile per cui stai serena , noi siano pronti.

    • Grazie said:

      Piccolo particolare, manca la Francia che nel beach è molto molto indietro

      • Marco Trespidi said:

        La Francia NON ha Beach handball, hanno il Sand Ball, praticato da migliaia di atleti con tornei frequentati da decine di squadre. Le regole sono simili ma il concetto fondamentale è che la federazione non intende valutare il BH come attività se non in modo amatoriale. E’ una scelta fatta dopo l’unica partecipazione della Francia nel 2004 ad un campionato europeo. La EHF ha fatto varie pressioni per farli rientrare ma la scelta della direzione tecnica è di non fare attività ufficiale.

          • Marco Trespidi said:

            Non ho capito il commento, arrampico per cosa scusa? Credi basti prendere un atleta di alto livello e metterlo in spiaggia con un pallone per farne un giocatore di beach?

  4. Positivo said:

    Ottimo risultato e complimentoni!… brave ragazze… la tenacia di un anno di duri allenamenti (riferito all’ indoor) sicuramente aiuta!…

  5. gino said:

    una vittoria..anche nei giochi sulla sabbia …fa piacere. E fa piacere anche a chi di dovere…una bella foto in mezzo e via. Trespidi come sempre ha ragione….l’impegno federale su futura deve minimo portare un bel risultato almeno nel beach e, ripeto, fa giocare meglio le ragazze ( chi vuole anche vittorie ai mondiali..beh parla per dar aria ).
    Invece il problema della pallamano italiana, che non è HANDBALL, persiste: livello-campionati incredibili-visibilità nulla-società tipo borgorosso- livello giovanile deprimente- speranze zero.
    Dunque chiedo: adesso che hai la foto sulla sabbia….riusciamo a far qualcosa? riusciamo a dar un segnale di entusiasmo al movimento? lasciamo lavorare le persone tranquille????

    • Mah said:

      Questa vittoria, seppure contro Grecia Malta Cipro e cose così, è positiva. E dimostra che il lavoro con una collegiale, che permetta agli atleti di lavorare come professionisti, dà risultati. Ora: vogliamo togliere anche futura, Vogliamo tenere solo futura e non puntare sul maschile, Vogliamo fare 2 collegiali? La femminile vince perché ha uno staff professionale per indoor e uno super per il Beach. Al maschile che si farà?

    • gino said:

      Ad uno in foto. Bene molto bene abbiamo vinto nei giochi sulla sabbia in diretta raisport (molto ma molto bene) ….non dimentichiamo però che la pallamano è altro…..c’è bisogno di altro …meno foto più pallamano.

  6. Cassano82 said:

    …uno,neanche un trafiletto sui giornali sportivi.Si chiedono poche righe! Niente

  7. PinkHandball said:

    però ieri abbiamo vinto 1-0 in casa contro Malta… e giù titoloni e ore e ore di trasmissioni tv.
    E’ verissima la pubblicita mi pare si sky…. l’unico vero dio che ha unificato il mondo è il calcio

*

Top