AM | Romagna, se ci sei batti Bologna!

Dopo la tempesta di Città Sant’Angelo, il Romagna ha la necessità di tornare alla vittoria per ravvivare una stagione che altrimenti rischia di chiudersi prematuramente. Ospite alla Cavina (ore 18.30) sarà il Bologna dei giovani che Beppe Tedesco ha saputo guidare quest’anno fino alla Poule Scudetto. I bianconeri partono favoriti, ma Bologna, che ha chiuso la prima fase al quarto posto, è squadra che ha dimostrato di essere in grado di giocare su ottimi livelli, specialmente se la partita si giocherà a ritmi elevati. Da seguire in particolare il 18enne Savini, uno dei giovani più interessanti in circolazione, ma anche l’ex Gherardi, che scenderà in campo con grandi motivazioni. I precedenti sono tutti favorevoli alla squadra di Tassinari che dovrebbe anche essere al completo. “In dubbio c’è la presenza di Gianni Bulzamini, dice il coach mordanese, a causa di una distorsione alla caviglia, ma speriamo possa recuperare. Martedì abbiamo giocato in amichevole con Modena e anche stavolta avevamo diverse assenze. Anche durante gli allenamenti non ho visto la voglia di riscatto che ci dovrebbe essere dopo sconfitte come quella di sette giorni fa.”  Arbitreranno il match Visciani – Busalacchi.

LE PARTITE DI OGGI:

GIRONE A: Bolzano – Merano, Pressano – Trieste. GIRONE B: Romagna – Bologna, Carpi – Città Sant’Angelo. GIRONE C: Fasano – Siracusa, Conversano – Fondi,

CLASSIFICHE:

GIRONE A: Bolzano 10, Merano e Pressano 6, Trieste 2. GIRONE B: Carpi 12,  Romagna e Città Sant’Angelo 6,  Bologna 0. GIRONE C: Fasano 12, Conversano 8, Siracusa 4, Fondi 0. 

Ufficio stampa Romagna Handball

Authors

*

Top