Mercato A1M | Riccobelli a Fasano e gli altri movimenti di mercato invernali

Non sarà ricordato come l’inverno più clamoroso sul piano del mercato ma quello che si sta archiviando è un periodo di pausa invernale positivo sotto il punto di vista dei movimenti fra club di Serie A1 maschile.

Da nord a sud i vari club stanno puntellando i rooster per l’assalto al girone unico. In primis la Junior Fasano che ha ufficializzato il ritorno di Guido Riccobelli, comeback annunciato già ad inizio stagione come rinforzo per la parte clou del campionato. Riccobelli, centrale italo-argentino fra i più quotati degli ultimi anni in Italia, rinforza così la squadra pugliese che è ad un piccolissimo passo dalla qualificazione ai PlayOff ed al girone unico e punta ai vertici per la Coppa Italia e lo Scudetto.

Risponde presente anche la squadra cugina del Conversano che sembra ad un passo dall’ingaggio di Riccardo Pivetta, ala sinistra attualmente a Carpi e mostratosi in grande spolvero con la nazionale in quel di Bolzano. Per la squadra di Tarafino si tratterebbe di un pesante rinforzo in un ruolo ancora non coperto al meglio per continuare a competere ai vertici.

Notizie giungono anche dalla squadra favorita per quest’anno nonchè Campione d’Italia in carica, il Bolzano. Il gioiello bolzanino ex-Cassano Alessio Moretti infatti ha svolto alcuni giorni di allenamento con la squadra stellare dell’SG Flensburg. Con una foto sul proprio profilo Instagram il terzino azzurro ha reso nota questa grande notizia per la pallamano italiana: che ne possa nascere qualcosa di più di un semplice periodo di prova?

Sparsi quà e là per il suolo nazionale altri movimenti di mercato mutano il volto delle squadre. Molteno, attualmente penultima del Girone A, sta per ingaggiare un mancino straniero al posto di Emanuel Alvarez, lontano da Molteno già da fine novembre. Proprio Alvarez si è accasato a Siracusa dove non sarà più in squadra Nikola Kedzo.

Cambio di portiere poi nelle file del Malo: Roberto Danieli è costretto al forfait, arriva Jan Jurina, ristabilitosi dopo l’operazione al legamento crociato. Anche l’Eppan opta per il cambio di straniero: via Antonio Jelusic, arriva il terzino argentino Juan Manuel Vasquez.

di Luca Zadra

 

Authors

*

Top