A2F | Mestrino, buona la prima contro il San Lazzaro

Debutto vincente per l’Alì Mestrino nel girone C del campionato di Serie A2 femminile: le gialloverdi hanno avuto ragione delle mantovane del San Lazzaro in una gara equilibrata e risolta negli ultimi 20′.

La formazione di Liljana Ivaci non era certo tra quelle più agevoli da affrontare al debutto, e le giovani mestrinesi (con i nuovi acquisti Benetti e Bassanese ma orfane di Cogo e Jovic) partono un po’ contratte: meglio le conclusioni dalla distanza che non quelle sotto porta, ma quasi ogni conclusione sbagliata si trasforma in un contropiede finalizzato dalle ospiti (4-5 al 15′). Nonostante questo, Mestrino resta incollato a San Lazzaro grazie ad una buona Lucarini, che però coglie anche diversi legni che impediscono alle gialloverdi di andare al riposo in vantaggio (10-11).

Nella ripresa Mestrino scende in campo con un piglio più concreto, ma non approfitta della prima superiorità numerica con una gestione troppo frettolosa degli attacchi, non riuscendo a staccare le avversarie. La svolta dell’incontro è al 42′: sul punteggio di 15-14 le ragazze di mister Reghellin stavolta sfruttano a dovere una nuova superiorità numerica volando a +4 (18-14 al 44′). San Lazzaro non molla e cerca di restare in partita, ma le gialloverdi resistono in inferiorità numerica (anche doppia) con grinta e cuore, recuperando palloni e segnando reti importanti con De Pieri e Sabbion, che permettono alle padrone di casa di bagnare l’esordio in campionato con la vittoria (24-21).

“La partita si presentava ostica, e così è stata. Ci sono state da parte nostra buone cose, altre meno. Soprattutto nel primo tempo ci siamo affidati troppo alle soluzioni individuali e la palla correva poco”, commenta un comunque soddisfatto mister Reghellin. “Nel secondo tempo abbiamo aumentato la velocità nel gioco offensivo e si sono prodotte anche buone giocate. Discreta la prova difensiva, ma anche lì abbiamo ampi margini di miglioramento. Bene l’apporto di tutte le atlete. Magari con qualche palo in meno (ben otto) avremmo potuto vincere con un margine maggiore, ma c’è da sottolineare che sia noi sia San Lazzaro contavamo assenze importanti”.

Per la giovane compagine mestrinese ora testa alla prima trasferta stagionale, a Valsamoggia (BO) sabato prossimo contro la Pallamano Bazzano.

ALÌ MESTRINO: Bassanese 1, Benetti, Braga (p), Campagnaro 1, Casarotto 3, Casetti 2, De Pieri 3, Lollo (p), Lucarini 10, Marcon, Netti, Sabbion 3, Sartori, Zikulari 1. All. Andrea Reghellin.
PALL. SAN LAZZARO: Battaglia (p), Prudenziati 2, Arvati 1, Fazio 4, Fantoni, Gerardo 2, Agostinelli, Turina 4, Oliveira, Pavarini, Graziani 1, Malatesta 7. All. Liljana Ivaci.
Arbitri: Curci-Rossi

Ufficio Stampa Alì Mestrino

Authors

*

Top