A2F | Alì Mestrino mette la quinta su cinque: battute le Guerriere Malo

Nella sfida alle eterne rivali, l’Alì Mestrino coglie il quinto successo in altrettante gare contro le mai dome Guerriere Malo, restando in vetta alla classifica dl Girone C del campionato si Serie A2 femminile.

Nel primo tempo, dopo un iniziale stallo fatto di errori da entrambe le parti,  le gialloverdi riescono ad imporre il proprio gioco, sfruttando le imprecisioni delle avversarie per colpire in contropiede, e difendendo con ordine volano 5-1 al 12′. Le ragazze di mister Reghellin mantengono un buon vantaggio fino al 20′ (9-4), poi le percentuali realizzative calano rispetto alle occasioni create e le Guerriere Malo si avvicinano fino al -1, mantenendo la porta inviolata per ben 8′; le provvidenziali reti di Zikulari e De Pieri riportano però Mestrino avanti di tre reti all’intervallo (11-8).

Nella ripresa Mestrino si affida a Lucarini per mantenersi in vantaggio, ma dall’altra parte Malo non molla mai, restando aggrappata alle padrone di casa con Bernardelle e Dalle Fusine (19-16 al 45′). Le gialloverdi però resistono al rientro delle ospiti, e con Campagnaro e Cogo trovano le reti necessarie alla conquista dei due punti (23-20 il punteggio finale).

«Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo per quanto riguarda il gioco e la difesa, purtroppo realizzando meno di quanto abbiamo saputo costruire, per errori al tiro o qualche palla persa di troppo, per cui all’intervallo avremmo potuto e dovuto arrivare con un vantaggio maggiore», commenta mister Reghellin. «Nella ripresa abbiamo giocato meno bene e la gara è stata più equilibrata, pur con imprecisioni da entrambe le parti, ma comunque siamo riusciti a portare a casa la vittoria senza soffrire particolarmente. Dobbiamo certamente lavorare di più e meglio sulla realizzazione, perché stiamo concretizzando meno rispetto alla mole di occasioni che stiamo creando, complicandoci così la vita».

Percorso netto fin qui per Mestrino, che ora avranno a disposizione la gara casalinga contro il fanalino di coda Imola per arrivare con la giusta carica allo scontro esterno contro Cellini, capolista a parimerito con le gialloverdi.

ALÌ MESTRINO-GUERRIERE MALO 23-20 (p.t. 11-8)
ALÌ MESTRINO: Bassanese, Benetti 1, Braga (p), Campagnaro 4, Casarotto 4, Cogo 2, De Biagi, De Pieri 3, Lollo (p), Lucarini 5, Marcon, Netti, Sabbion 1, Zikulari 3. All. Andrea Reghellin.
GUERRIERE MALO: Bernardelle 5, Dalle Fusine 5, De Santis 5, Duric, Maistrello, Peruzzo, A.Pozzer 3, M.Pozzer 2, Pretto (p), Rigon (p), Segalin, Spagnolo. All. Nicoleta Ivan.
Arbitri: Rizzo-Carrera

Ufficio Stampa Alì Mestrino

Authors

*

Top