A1M | 25 aprile, turno infrasettimanale: su Sportitalia il big match Pressano-Bolzano

Ormai una ‘classica’, ma nel contempo mai scontata. Quella tra Pressano e Bolzano è una sfida che ha assegnato titoli, deciso destini, mosso equilibri della Serie A1 Maschile a più riprese negli ultimi anni. E il confronto di domani, Match of the Week della 9^ giornata di Poule Play-Off, promette di non fare eccezioni in diretta televisiva su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY).

La classifica prima di tutto. Trentini e altoatesini, come Conversano e Junior Fasano, sono già qualificate alle semifinali del 1° e del 5 maggio prossimi. In ballo, però, ci sono i piazzamenti finali e perciò il tabellone con cui si giungerà ai Play-Off. Le pugliesi guidano la graduatoria – 12 punti ciascuna –, ma Pressano e Bolzano seguono a ruota, appaiate a 10 punti. Ogni verdetto sembra fondarsi sull’esito di due derby: quello di domani, appunto, e poi Conversano – Fasano del 28 aprile prossimo, anche quella sotto l’occhio delle telecamere di Sportitalia.

Impossibile fare pronostici, perché gli ultimi due precedenti tra Pressano e Bolzano danno alla partita il sapore dell’incertezza. Vittoria storica di Sampaolo e compagni in finale di Coppa Italia il 18 febbraio scorso, seguita da un’affermazione netta dei bolzanini (31-16) alla 4^ di Poule Play-Off.

Gli attori protagonisti ci saranno tutti. A partire da Dean Turkovic e Felipe Gaeta, tornati a disposizione di Alessandro Fusina la settimana scorsa nel successo a Cingoli (33-25). Al completo anche Pressano, reduce però dallo stop di sabato in trasferta a Conversano (25-18).

Branko Dumnic, tecnico del Pressano: “Affronteremo questa partita davanti al nostro pubblico e questo sarà un ottimo valore aggiunto. Vogliamo fare bene per riscattare le due sconfitte delle ultime due settimane: sappiamo di dover disputare una partita di alto livello per riuscire a superare il Bolzano ma soprattutto dovremo giocare senza pensare a calcoli di qualsiasi genere. L’unico obiettivo è dare tutto in campo cercando la miglior prestazione possibile: per noi si tratta di un match molto importante”.

Alessandro Fusina, tecnico del Bolzano: “Veniamo da una vittoria autorevole a Cingoli, campo dove avevano faticato sia Conversano, sia Fasano. Ci sono stati segnali di ripresa, dopo un periodo che comunque non definirei di crisi, se consideriamo che a Fasano abbiamo perso dopo aver dovuto fare a meno di Turkovic per squalifica. Col Conversano il discorso è stato fin qui diverso: con loro abbiamo vinto solo una volta su tre quest’anno, ai tiri dai 7m, e in generale sono la squadra che ci ha messo in maggiore difficoltà rispetto alle altre. Restano due giornate e tutti cercheranno di ottenere il miglior piazzamento per i Play-Off. Noi vogliamo vincere domani e poi contro Bologna, così da dover poi attendere esclusivamente l’esito di Conversano-Fasano per scoprire se riusciremo a piazzarci o meno al 2° posto. Questo significherebbe avere il vantaggio dell’andata in casa in semifinale, anche se credo che, giunti a questo punto e con in ballo le migliori squadre d’Italia in assoluto, questo sia un discorso relativo e che non ammette calcoli”.

Quella di domani sarà la 47^ partita tra Pressano e Bolzano dal 2003 a oggi. Bilancio attuale: 34 successi degli altoatesini, 10 dei trentini e 2 pareggi.

Direzione arbitrale affidata alla coppia Simone – Monitillo. Al Palavis s’inizia alle 18:15, con collegamento alle ore 18:00 su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY) per il pre-partita. Il match sarà inoltre trasmesso in live streaming su PallamanoTV (www.facebook.com/pallamanotv).

Ufficio Stampa F.I.G.H.

Authors

*

Top