AF | Jomi Salerno: presa Lorena Benincasa

benincasaDopo dieci anni trascorsi lontano da casa, torna a Salerno, per vestire la maglia della Jomi, Lorena Benincasa. Salernitana di Cetara, classe 1985, Benincasa ha raggiunto l’accordo con il club Campione d’Italia mettendosi da subito a disposizione di coach Nasta. Cresciuta nel vivaio dell’Handball Salerno, nella stessa “gruppo” di Antonella Copola e Pina Napoletano, due pilastri della PDO, Lorena Benincasa nella scorsa stagione ha militato a Teramo, prima del ritorno a Salerno. Con l’ingaggio di Benincasa la Jomi diventa sempre più salernitana. Il roster a disposizione di coach Nasta, anch’egli salernitano, è infatti a fortissima connotazione territoriale.

Ben sei sono infatti le atlete di casa (Napoletano, Coppola, Lambiase, Lamberti, Ferrentino e Benincasa) alle quali si aggiungono le napoletane Trombetta e Casale. Intanto, dopo il buon esordio con la matricola Nuorese, la Jomi va a caccia di conferme sul campo del Casalgrande Padana. Contro la compagine allenata da Miceli, le campionesse d’Italia in carica proveranno a bissare il successo della settimana scorsa. Stavolta però l’impegno, almeno sulla carta, sarà molto più probante. Il Casalgrande delle ex Klimek e Furlanetto, dopo aver vinto all’esordio con Dossobuono non vuole deludere alla prima uscita davanti al pubblico amico e venderà cara la pelle per ottenere un successo di prestigio.

“L’ingaggio di Benincasa – puntualizza il d.s. Pasquale Loria – conferisce soprattutto una importante dose di esperienza ad un gruppo molto rinnovato e ringiovanito. Il suo ingaggio, in linea con i nostri programmi, garantisce anche importanti variazioni tattiche. In questi anni Lorena è cresciuta tanto, ha fatto molta esperienza e, rispetto a tante altre giocatrici, non ha avuto alcuna difficoltà ad inserirsi rapidamente nel gruppo”.

*

Top