Elezioni FIGH: pubblicati i nomi dei candidati – 4 nomi per la Presidenza

La FIGH ha pubblicato oggi pomeriggio la lista dei candidati per l’Assemblea che eleggerà Presidente e Consiglio Federale per il quadriennio 2016/2020 e fissata per il prossimo 12 marzo a Roma.

Sono 4 i candidati alla presidenza federale: Giuseppe Lo Duca, Francesco Purromuto, Pasquale Loria e Daniele Sonego.

Per quanto riguarda i consiglieri federali si registra un totale di 20 candidati, ai quali si aggiungono gli 8 nomi della componente atleti, i 4 della componente tecnici e i 2 candidati per la presidenza del Collegio Revisori dei Conti.

La circolare federale n. 8 con l’elenco completo delle candidature è online qui https://goo.gl/br1IFg.

LA PALLAMANO POSSIBILE – Oltre alla pubblicazione delle candidature, segnaliamo di aver rintracciato sul web il sito internet www.pallamanopossibile.com, dove è online un messaggio del Presidente Purromuto.

Authors

7 Comments

  1. expert said:

    Che si candidi Sonego con la sua vasta esperienza ?? significa che siamo oltre la frutta.

  2. trullallerotrallala said:

    i nomi del “nuovo” sono tutti impresentabili, senza esperienza o gente che è uscita dalla porta e prova a rientrare dallafinestra… gente presa a caso con trillini e tassinari alla finestra ad aspettare un posticino in panchina… c’era un commento in qualche altro articolo sempre qui su pallamanoitalia che diceva “brutta fine per voi”… questo è lo stile e la volontà di questa gente. fare fuori tutto e distruggere la pallamano. su questo ha pienamente ragione purromuto nel suo messaggio pubblicato su pallamanopossibile

  3. DOMENICO ANCONA said:

    che dire ho letto attentamente il discorso del Presidente PURROMUTO ,parole pacate piene di significato di un grande uomo dello sport ,equilibrato ,senza astio nei confronti di nessuno, attento nella analisi del momento economico che attraversiamo,con progetti fattibili per costruire una pallamano migliore per tutte le componenti ,una persona al di sopra degli interessi personali attento al dialogo con ogni parte del mondo della pallamano

  4. osservatore said:

    il nuovo più che per migliorare la pallamano mi sembra evidente che voglia migliorare la posizione e il portafoglio di qualcuno e voi dareste il voto a questi ?

  5. Settemetri said:

    Leggendo beme la lista del Perimetro si vedono nomi che vogliono tornare per andare su panchine nazionali. Poi ci sono nomi che a mio avviso possono dare un modesto contributo, passiamo poi ai perfetti sconosciuti su cui mi sono informato per curiositá e su cui evito ogni commento, ma spero che nessuno abbia l’ardire di votarli.

  6. Giuseppe said:

    Scusate se mi intrometto ma vorrei capire come mai l’attuale presidente dovrebbe essere rieletto mentre dovrebbe perdere chi prova a creare un’alternativa? Io parto dal presupposto che in 20 anni e passa di governo Purromuto non mi sembra che la pallamano abbia fatto passi avanti anzi, mi sembra che la situazione sia peggiorata o, tuttalpiù, stagnante cercando di vivacchiare amministrando quei 4 soldi che passa il CONI (come è giusto che sia per una disciplina che non porta risultati soddisfacenti) e con le società che, ovviamente, cercano di sopravvivere e far sopravvivere il movimento.
    Finora ha comandato sempre questa persona che ha fatto della pallamano italiana una cosa a suo uso e consumo personale senza cercare di valorizzarla magari ascoltando quelli che avevano qualcosa di nuovo da proporre. Su queste pagine, in questo sito, ho letto tanti commenti di chi ha proposto qualcosa per rianimare questo sport e renderlo appetibile al pubblico e agli sponsor ed ora, invece, si vuol lasciare tutto com’è riconfermando questa persona e il suo enturage. Io dico di cambiare e vedere come va…se le cose non cambiano, ritengo, che peggio non possa andare ma se cambiano, allora, credo che sia un bene per tutti noi che abbiamo a cuore questo sport.

  7. Vivalitalia said:

    Si cambia col nuovo e con le proposte, non col vecchio con le vendette

*

Top