Elezioni FIGH | Pasquale Loria è il nuovo Presidente, ecco il Consiglio Federale

Si è svolta oggi, presso lo Stadio Olimpico di Roma, la XXX Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva della FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball).

L’Assemblea – alla quale hanno preso parte 238 società (98,75%) presenti in proprio o per delega – ha eletto Pasquale Loria quale nuovo Presidente Federale per il quadriennio olimpico 2016-2020 con il 56,96% delle preferenze (405 voti). Lo sfidante, Giuseppe Lo Duca, ha raggiunto il 43,04% delle preferenze (297 voti).

Queste le dichiarazioni del neo Presidente Federale, Pasquale Loria: “Devo esprimere grande gioia per questo risultato, conseguito con grande impegno e grande energia. Ribadisco che il nostro è un movimento unito, che ha voglia di crescere e di competere ad altri livelli rispetto al passato. Ora mettiamoci subito al lavoro, facciamolo risvegliando l’orgoglio di essere parte del movimento della pallamano italiana e soprattutto cerchiamo di avere grandi ambizioni in ciò che faremo: pensiamo in grande e lavoriamo per conseguire risultati importanti nei prossimi anni. Facciamolo insieme, Federazione e Club”.

“Un ringraziamento al Presidente Purromuto per il lavoro svolto in questi anni. Lui ci rappresenterà ancora in sede internazionale è quindi è normale che ci sarà dialogo. La volontà è quella di avere un dialogo con tutti, a partire dal professor Lo Duca, uno dei padri fondatori del nostro sport in Italia e persona che merita grande attenzione, considerazione e rispetto”.

“Aggiungo – conclude Loria – che la prima cosa che voglio fare è andare a trovare, domani (lunedì ndr), la Nazionale femminile che sta lavorando qui a Roma per preparare un appuntamento così importante come i Play-Off per i Mondiali 2017″.

Presidente Federale

Loria Pasquale – 56,96% (405 voti)
Lo Duca Giuseppe – 43,04% (297 voti)

Questi gli eletti all’esito delle votazioni riguardanti il Consiglio Federale:

Componente Affiliati

Bientinesi Flavio
Brasini Gian Luca
Cenzi Gianni
Petazzi Massimo
Podini Stefano
Quaranta Fabrizio
Rubinetti Stanislao

Componente Tecnici

Guidotti Andrea

Componente Atleti

Lattuca Anna Maria
Visconi Marcello

da www.figh.it

Authors

13 Comments

  1. PossibeIsNothing said:

    …”Pallamano Possibile” is nothing… Adesso chiudete le #serrande che gli amici degli amici sono tutti andati a casa…

  2. conversanoex said:

    complimenti ai vincitori …. hanno una grande responsabilità.
    dicono di aver visto un certo mister siciliano particolarmente euforico ….. strano …..
    eppure il presidente uscente pur di tenerli dalla sua parte gli ha fatto vivere la selfie panchina della nazionale per una volta .
    ora finalmente nessuno dovrebbe avere santi in paradiso e finalmente anche lui potrà iniziare a vincere …..ecco si …già da sabato sul campo degli ex raccomandati, per lui sarà sicuramente una passeggiata andare a vincere.
    In bocca al lupo a Loria

    [MODERAZIONE DI PALLAMANOITALIA]

    • SOLOFASO said:

      E invece poiché sia lui che tu siete solo dei perdenti più scarsi, sabato sia tu che lui continuerete a prendervi gli scoppoloni che meritate perché siete INFERIORI!

  3. nouvelle said:

    CHI DI MANO FERISCE DI MANO PERISCE
    chi ha voluto il cambiamento spero non si dovrà pentire .!

  4. Cucalento said:

    Come volevasi dimostrare, i “conteggi” che giravano e che parlavano di riconferme erano sbagliati.
    Questo Consiglio non avrà la bacchetta magica e non potrà fare miracoli, ma ,intanto , e’ composto di gente giovane, (elemento non sufficiente ma che deve accompagnarsi a capacità, e in Petazzi, Podini, Visconti , Brasini, oltre al Presidente, vedo esperienza e capacità manegeriali notevoli) e che ora deve mettere in atto un cambiamento di mentalità’ , di atteggiamento non campanilistico.
    Questo e’ l’auspicio e l’augurio di buon lavoro, che deve partire dalla sostituzione di alcune strutture apicali di grande rilevanza, tipo settore arbitrale.

  5. Giuseppe said:

    Sono veramente felice del risultato!…spero e sono sicuro che finalmente si farà qualcosa di nuovo e di importante. Tra le righe di Purromuto, quando parla del suo ritiro candidatura, leggo forti tensioni vissute al suo interno nell’ultimo periodo!…e meno male che le tensioni hanno portato a questa nuova ventata.
    Poi Nouvelle… che bip scrivi?.. mi sa che fai parte della stretta cerchia di chi ha perso qualche incarico vero?
    FONDAMENTALE la ridefinizione del settore arbitrale (almeno per chi arbitra in A, sia maschile che femminile) e sono convinto che anche questi potranno finalmente “respirare” e qualcuno anche finalmente iniziare ad “arbitrare”…..

    • Chapeau said:

      Tensioni? Purromuto nelle ultime 48 ore ha fatto un’operazione da consumatissimo politico come nemmeno in un congresso DC degli anni Sessanta, riuscendo a non far cspire niente ai suoi.
      E quei boccaloni dei siciliani, anzi UN boccalone, si sono calati mettendoselo in quel servizio da soli!!!

  6. Zanovello renato said:

    Completamente d ‘accordo nel rivalutare il settore arbitrale,per farlo bisognerà molto lavorare sulla formazione( magari all estero con stage ) ,sui rimborsi adeguati ,è perché no sulla ricerca di uno sponsor istituzionale di supporto. Solo così si formeranno nuove leve

  7. gaio asinio pollione said:

    Mo stammo a vede se ce tolienno dall’ impiccio Fredi e company associati a Loduca

  8. feo said:

    lo sponsor per gli arbitri….4 anni fa lo avevo suggerito al “nuovo” presidente insediatosi allora con tutto il suo governo proprio su queste pagine…possibile che nessuno sia riuscito a trovarne uno..pienamente d’accordo con lei sig Zanovello

  9. res nullius said:

    Zanovello sali sul carro del vincitore o tiri il freno a mano. ?

    • Zanovello Renato said:

      Nessun carro se non quello della pallamano attualmente con le gomme molto sgonfie, io alla pallamano ho dato ,tempo ,soldi ,professionalità ed entusiasmo ,naturalmente in tempi e modi diversi ,adesso l età mi ha lasciato solo l esperienza è un po’ di saggezza, però non ho mai iniziato una partita e quando mi sono accorto che certamente avrei perso non me ne sono andato a metà partita ,ma sono rimasto per rispetto dell avversario

  10. cispero said:

    che risorga dalle ceneri la nostra pallamano speriamo di vedere le persone giuste al posto giusto ma soprattutto organizzazione e programmazione , avere più visibilità per riuscire a vendere un prodotto ed avere tutti lo stesso trattamento.!

*

Top