Consiglio Federale | Di Piero responsabile arbitri, ecco tutte le importanti novità

Si è riunito oggi alle ore 11:00 a Roma, presso la sede federale, il primo Consiglio Federale della FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball) dopo quello di insediamento, svoltosi a seguito dell’Assemblea Elettiva del 12 marzo scorso che ha rinnovato le cariche di Presidenza e Consiglio Federale fino ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

I lavori hanno avuto inizio con l’esecuzione dell’Inno d’Italia, che sarà una costante anche per tutti gli altri appuntamenti istituzionali e sportivi della FIGH.

Comunicazioni del Presidente

Ad aprire i lavori, il Presidente Federale, Pasquale Loria, ha relazionato al Consiglio Federale dell’avvenuto passaggio di consegne con il Presidente Federale uscente, Francesco Purromuto, e della visita della scorsa settimana alle atlete della Nazionale femminile nello stage conclusosi a Roma il 15 marzo.

Il Presidente ha comunicato l’integrazione dello staff tecnico della Nazionale U17 femminile che volerà in Tunisia per prendere parte al 12° Campionato Mediterraneo dell’Handball (26 marzo – 2 aprile), con l’inserimento di Andrea Reghellin in qualità di collaboratore del responsabile tecnico, Michael Niederwieser, e la nomina di Liliana Ivaci quale capo delegazione.

Con Michael Niederwieser, inoltre, il Presidente Loria ha avuto un colloquio nei giorni scorsi sul tema dell’attività di preparazione fino ai Play-Off di qualificazione ai Mondiali 2017 contro la Serbia, prevedendo un programma di lavoro in cooperazione coi club e tenendo conto del calendario dei Play-Off Scudetto della Serie A Femminile. A questo proposito, è stata convocata per il 26 marzo prossimo, al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, a Roma, una riunione con i tecnici delle formazioni della massima serie che annoverano atlete azzurre interessate nei prossimi Play-Off.

Nel corso della giornata, i membri del Consiglio Federale hanno incontrato lo staff della struttura federale al completo, rivolgendo loro l’augurio di buon lavoro e sottolineando l’unità di intenti, finalizzata al bene della pallamano italiana, nel segno della quale la Federazione dovrà operare nel corso del quadriennio.

Squadre Nazionali

Sarà la Kioene Arena di Padova, impianto di capienza pari a 4mila spettatori, a ospitare la gara dei Play-Off di qualificazione ai Campionati Mondiali 2017 femminili tra Italia e Serbia. Il match, valido quale andata dei Play-Off, si disputerà nella giornata di sabato 10 giugno, con fischio d’apertura alle ore 15:30.

Non solo Italia-Serbia, però, poiché la sfida sarà il vertice di un vero e proprio contenitore di eventi, all’interno del quale opereranno, in cooperazione con la FIGH, le società venete di Cellini Padova, US Torri, Pallamano Camisano e Alì Mestrino e nell’ambito del quale si disputeranno contemporaneamente le Finali Nazionali U18 maschile\femminile. Alla sfida tra Italia e Serbia delle ore 15:30 faranno seguito, pertanto, i match delle Finali Nazionali giovanili, dando vita così a una vera e propria festa dell’handball in un medesimo contesto.

Relativamente alla Nazionale U17 maschile, poi, il Consiglio Federale ha accolto l’invito della Federazione Austriaca per disputare, il 3 maggio prossimo a Innsbruck, un match di esibizione che anticiperà la gara Austria – Spagna, valida per le qualificazioni ai Campionati Europei senior di Croazia 2018.

Per quanto concerne la Nazionale femminile di Beach Handball, la Federazione ha inteso, grazie all’interessamento e alla disponibilità del Presidente del CUS Cassino, Carmine Calce, e della società organizzatrice CUS Cassino Gaeta ’84, permettere alle azzurre – che preparano la partecipazione agli Europei dell’estate prossima in Croazia – di prendere parte alle EBT Finals 2016 tramite Wild Card. La manifestazione si disputerà dal 26 al 28 maggio prossimi sulle spiagge di Gaeta.

Manifestazioni Nazionali

Il Consiglio Federale ha individuato in Chieti la sede, quale campo neutro, della Poule d’Ammissione ai Play-Off della Serie A Maschile (28/30 aprile) e della 2^ Fase Eliminatoria della 2^ Divisione Femminile (12/14 maggio).

Si è inoltre proceduto all’assegnazione delle Finali Nazionali giovanili U20 maschile, U18 maschile\femminile e U16 femminile alle seguenti società:

U20 maschile: Bologna United
U18 maschile: Cellini Padova
U18 femminile: Cellini Padova
U16 femminile: Tushe Prato

Le restanti manifestazioni nazionali da assegnare saranno prese in esame nel corso della prossima riunione del Consiglio Federale.

Settore Arbitrale

Il Consiglio Federale ha approvato la nomina di Piero Di Piero – ex arbitro EHF e IHF – quale nuovo Responsabile del Settore Arbitrale e Coordinatore dell’Organo Tecnico del quale fanno parte Giovanni Bardella (Serie A) e Leonardo Maggesi (Serie A2).

Intervenuto nel corso della riunione odierna, Di Piero ha illustrato le linee programmatiche a breve e medio termine del Settore Arbitrale, che passeranno attraverso una più capillare presenza dei commissari nelle gare principali dei massimi campionati; una riforma riguardante il regolamento del Settore; il rinnovamento e la riorganizzazione degli organici per ciò che riguarda arbitri e commissari; l’adeguamento dei sistemi di formazione.

Il Consiglio Federale ha inoltre conferito a Giovanni Cropanise l’incarico di Responsabile Nazionale delle Strutture Territoriali del Settore Arbitrale. Sotto il suo coordinamento, agiranno i fiduciari e gli organi tecnici di area, fino al termine della stagione 2016/17, secondo la seguente struttura:

Struttura Territoriale del Settore Arbitrale
Nominati in qualità di Commissari Speciali Nazionali, inoltre, Giovanni Bardella, Paolo Ceracchini, Giovanni Cropanise, Robert Eschgfaller, Leonardo Maggesi, Mauro Mondin e Piero Di Piero.

Attività Territoriale

Per ciò che concerne l’Attività Territoriale, il Consiglio Federale, mantenendo l’attuale struttura delle Aree, ha deciso di inserire l’Area 6 (Calabria) all’interno dell’Area 5 (Puglia, Campania e Basilicata). Nel contempo, sono state conferiti i seguenti incarichi:

Area Nord

Responsabile d’Area Nord-Ovest (Piemonte, Liguria, Lombardia): Paolo Baresi
Responsabile Nord-Est (Veneto, Friuli-Venezia-Giulia): Gianni Cenzi
Delegato Regionale FIGH Lombardia: Angelo Strada
Delegato Regionale FIGH Veneto: Gianni Cenzi (ad interim)
Delegato Regionale FIGH Friuli-Venezia-Giulia: Marzia Tavano

Area Centro

Responsabile d’Area: Stanislao Rubinetti
Delegato FIGH Emilia-Romagna: Francesco Fanti
Delegato FIGH Toscana: Alessandro Pierattoni
Delegato FIGH Umbria: Gigliola Boggi
Delegato FIGH Abruzzo: Fabrizio Quaranta (ad interim)
Delegato FIGH Marche: Andrea Guidotti (ad interim)
Delegato FIGH Lazio: Stanislao Rubinetti
Delegato FIGH Sardegna: Carlo Baroffio

Area Sud

Responsabile d’Area: Flavio Bientinesi
Delegato FIGH Campania: Carlo La Peccerella
Delegato FIGH Puglia: Pasquale Corcione

Per tutti gli incarichi ad interim, i rappresentati del Consiglio effettueranno nelle prossime settimane un confronto con le società del territorio per le successive decisioni del Consiglio Federale circa l’attribuzione degli incarichi di Delegato Regionale.

Deleghe ai Consiglieri Federali
Sono state attribuite ai membri del Consiglio Federale le seguenti deleghe di natura operativa:

Riforme, comunicazione e Squadre Nazionali: Pasquale Loria (Presidente Federale)
Relazioni internazionali: Stefano Podini
Attività giovanile e promozione: Gianni Cenzi
Marketing e turismo sportivo: Gian Luca Brasini
Campionati nazionali e Leghe: Massimo Petazzi
Aree deboli, Squadre Nazionali maschili e riordino della Giustizia Sportiva: Flavio Bientinesi
Settore Arbitrale, organizzazione federale e impiantistica: Stanislao Rubinetti
Eventi, manifestazioni e Information Technology: Fabrizio Quaranta
Settore tecnico e rappresentanza del Consiglio Federale nella Commissione Tecnica Nazionale: Andrea Guidotti
Statuto degli atleti e fundraising: Marcello Visconti
Rappresentanza per la componente atleti nel Consiglio di Presidenza: Anna Lattuca

Sono state altresì conferite deleghe a:

Attività Paralimpica e progetti sociali: Katia Soglietti
Beach Handball: Massimiliano Bardini, Vincenzo Malatino (resp. tecnico maschile) e Luigi Toscano (resp. tecnico femminile)
Responsabile Nazionale Trofeo delle Aree: Giuseppe Tedesco (maschile) e Liliana Ivaci (femminile)
Formazione: Domenico Tassinari
Certificazione Club e Centri Pilota: Claudio Sgarbi

È stata inoltre approvata la composizione della Commissione Tecnica Nazionale: Andrea Guidotti (coordinatore), Giuseppe Tedesco, Domenico Tassinari, Claudio Sgarbi, Liliana Ivaci, Luigi Toscano, Leonardo Lopasso (rappresentante atleti) e Riccardo Trillini. Per quest’ultimo, il Consiglio ha dato mandato al Presidente Federale di avviare le procedure per la nomina a Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali.

Dopo aver esaminato un lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo e aver assunto le relative delibere, il Consiglio ha fissato la prossima riunione a domenica 26 marzo prossimo (ore 12:00) e terminato i lavori alle ore 17:40.

A conclusione, la FIGH comunica che procederà con la creazione, sul sito federale www.figh.it, di un’apposita sezione dove saranno pubblicati i verbali approvati e riguardanti le riunioni del Consiglio Federale.

Ufficio Stampa FIGH

Authors

3 Comments

  1. air mont said:

    Vedo con tanta gioia che chi ha dato corpo e anima in questa pallamano ricopre finalmente ruoli di prestigio !!!!

  2. Alan said:

    complimenti al nuovo , ha già dato il suo primo segnale cambiando le designazioni a loro piacimento e siamo solo all’inizio …….

*

Top