AF | Conversano, Cassano Magnago ancora piegato. Il 2016 si chiude con un successo

Il pronto riscatto è servito in casa Indeco Conversano. Ad una settimana dalla sconfitta rimediata in casa del Salerno, la banda di mister Giuseppe Fanelli supera in scioltezza l’ostacolo Cassano Magnago davanti al pubblico amico del PalaSanGiacomo e timbra la vittoria numero nove nel massimo torneo nazionale, utile anche a chiudere nel migliore dei modi un anno molto prolifico, che passerà alla storia come quello del secondo triplete consecutivo.

LA GARA – Ancora orfano di Laura Celeste Rotondo, il tecnico conversanese si affida a Giona, Albertini, Di Pietro, Barani, Ganga, Duran e Babbo. L’avvio sorride alla formazione ospite la quale, vogliosa di riscattare la recente sconfitta in Supercoppa Italiana, gela il San Giacomo sull’asse Dalla Costa-Del Balzo, avanzando un timido tentativo di fuga. La reazione di capitan Chiarappa e compagne, tuttavia, non si fa attendere con Barani, Babbo e Duran abili a riequilibrare le sorti di un match che, all’alba del minuto numero 5, è apertissimo. I restanti 55 giri di orologio, invece, parlano di una partita a chiare tinte rossoblu con Conversano che allunga prima del 10′ e poi dilaga ad un passo dall’intervallo quando il tabellone luminoso del palasport conversanese dice 17-9 per le padrone di casa. Nella ripresa la musica non cambia. Mister Fanelli dà spazio e fiducia alle varie Romualdi, Lopriore, Lo Greco, Bertolino, Aftodor e Gozzi, che ripagano degnamente la fiducia mettendo la propria firma sul successo. In particolare è ottima la prestazione di Azzurra Lopriore, autrice di ben cinque reti. Finisce, dunque, 32-19 per l’Indeco che, al rientro dopo la sosta natalizia sarà impegnata a Teramo sul campo del Globo-Palace-Bioapta.

QUATTRO ROSSOBLU IN NAZIONALE U17 – Da domani, intanto, ben quattro giovani rossoblu saranno impegnate in quel di Roma per lo stage, in programma presso il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, di preparazione in vista dei prossimi impegni internazionali della Nazionale U17 femminile che, a fine marzo 2017, parteciperà al Campionato Mediterraneo dell’Handball in Tunisia e, nell’agosto dello stesso anno, sarà in Lituania per prendere parte agli Ehf Championships. Si tratta, nello specifico, di Nila Bertolino (classe 2000), Giula Gozzi (classe 2002), Mariagiovanna Lopinto (classe 2000) e Rebecca Romualdi (classe 2000) convocate dal c.t. Michael Niederwieser.

Indeco Conversano – Cassano Magnago 32-19 (p.t. 17-9)
Indeco Conversano: Giona, Duran 13, Barani 2, Chiarappa 1, Albertini 1, Bertolino, Aftodor 1, Di Pietro 2, Lo Greco, Ganga, Lopriore 5, Babbo 5, Gozzi 1, Romualdi 1. All: Giuseppe Fanelli
Cassano Magnago: Dalla Costa 4, Del Balzo 2, Montoli, Losio, Meneghin, Bagnaschi 3, Cobianchi 2, Ponti, Cozzi 1, Bassanese 1, Canziani, Barbosu 3, Pulsinelli 2. All: Silvia Beltrame
Arbitri: Cardone – Cardone

Ufficio Stampa Indeco Conversano

Authors

*

Top