A2M | Il TH Alcamo torna al sorriso: battuto il Girgenti

Th Alcamo – Girgenti  24 – 20 , Pt (12 – 8 )

Th Alcamo : Governale , Lipari , Giacalone 3 , Giorlando , Fagone 2 , Saullo 1 , Peretti , Grizzo , Cicirello , Randes V. 7 , Scire’ 6 , Boni’ 1 , Di Gaetano 4 , Mistretta. All.Benedetto Randes

Girgenti : Mirotta , Vaiana 3 , Podariu , Pace 6 , De Caro , Cirasa 6 , Dalli Cardillo 3 , Cavaleri 2 , Mantisi , Proietto , Gelo J. , Taibi . All. Lillo Gelo .

Arbitri : Ungaro e Bertino

Alcamo torna a vincere , nel giorno forse più importante di questa prima parte di stagione con Girgenti.

Per Alcamo era una sorta di ultimo treno per restare agganciata alla lotta per il  quarto posto , l’ultimo disponibile per prendere parte nella prossima stagione alla nuova serie A2.

Vittoria è stata , grazie alla migliore prestazione difensiva del campionato , con il portiere Giuseppe Governale capace di neutralizzare ben tre rigori e autore di diversi interventi spettacolari.

Girgenti parte Bene , Alcamo stenta in attacco, così la formazione agrigentina dopo dieci minuti di gioco è in vantaggio 3 – 4 , con le due squadre in difesa , praticamente schierate a specchio  in 6/0 .

Sarà l’ultimo vantaggio della partita per la formazione ospite , che nei restanti 20 minuti del primo tempo subirà un paziele di 9 – 3 , con Alcamo ermetico in difesa e finalmente lineare ed efficace in Attacco .

12 – 7 , il parziale prima della rete di Pace che a un secondo della fine beffa Governale, con le squadre che vanno al riposo sul 12 – 8  per la Th Alcamo.

Alcamo che inizia bene e che si porta sul più cinque con una rete di Vincenzo Randes , sarà questo il massimo vantaggio per la formazione di Benedetto Randes , che sul 16 – 11 ritrova tutti gli spettri di questa stagione , con 4 minuti di Black out , in attacco , che porta Girgenti sul 16 – 15 .

Questa volta Alcamo non molla e Vincenzino Randes con due staffilate dai nove metri riporta i suoi sul più tre . Sarà il momento più appassionante del match, con i tanti tifosi accorsi al nuovo palaverga a far sentire tutto il loro calore ,  ad un squadra che gioca con la testa e trova le giuste soluzioni offensive.

Così a quattro minuti dalla fine direttamente dalla panchina , Fabio Saullo in velocità spezza la difesa in due , mettendo dentro il pallone del 21 – 18 , nell’azione più imprevedibile della partita.

È il gol che probabilmente sancisce la vittoria di Alcamo che alla fine chiude sul 24 – 20 , con l’ultima rete agrigentina che arriva a due secondi dalla fine.

Alcamo che si porta così a sole due lunghezze dal quarto posto dal Girgenti e a sette dall’Enna , terzo in classifica , e avversario della Th Alcamo che arriverà al nuovo Pala Verga il 20 Gennaio del prossimo anno,  dopo la tradizione sosta invernale .

Ufficio Stampa TH Alcamo

Authors

*

Top