A2M | Olimpic OK alla prima: battuto Camerano 31-24

Inizia sotto i migliori auspici il campionato di A2 per l’Olimpic che, ieri sera tra le mura amiche, ha superato i marchigiani del Camerano.

Formazione non al top per qualche infortunio, ma che ha saputo ben gestire una gara che parte in salita, con i massetani contratti e qualche peccato veniale di troppo; al decimo gli ospiti conducono per 3 a 7 e mister Botti chiama time out.

Pochi minuti per attivare le istruzioni della panchina e al minuto 17 l’Olimpic passa a condurre per 9 a 8 e resterà in vantaggio sino alla fine.

Al 20° un primo break di 4 a 0 ed un secondo al 25° portano le squadre al riposo con un rassicurante 17 a 11 per i maremmani che, presi per mano dalle ottime reti di Gai (13) e Ceccherini (5), imprimono il proprio ritmo alla gara.

La pausa non deconcentra l’Olimpic che riparte con un altro break di 5 a 0 ed al 5° della ripresa raggiunge il massimo vantaggio sul 22 a 12, tutti vanno in rete, Maiella, Ceccherini e Ovi danno calma e sicurezza alla manovra mentre Gai, Beneventi e Ruberto bucano la rete del Camerano, tra i pali maremmani, Raia è autore di una prestazione superba, con interventi di chiusura che danno fiducia ai compagni.

I marchigiani hanno una breve reazione che li riporta sul 22 a 16, ma la difesa metallifera rialza gli scudi ed il gioco passivo è sempre in agguato per gli ospiti.

Al 52° il tabellone segna 29 a 19 e mister Botti fa ruotare i suoi, dando spazio a tutti i convocati.

Ottima la prova del collettivo, squadra solida e concreta che darà del filo da torcere agli avversari del girone.

L’Olimpic in campo:

Bargelli E. (1), Beneventi E. (3), Maiella A. (2), Ovi A. (2), Raia A., Gai G. (13), Rahmani A., Veliu B., Zucca Y., Ghini F., Ceccherini R. (5), Veliu V., Ruberto A. (5), Bernardini M.

All. Botti Riccardo, Bargelli Simone

Ufficio Stampa Olimpic Massa Marittima

Authors

*

Top