A2M | Ferrara United, comincia la nuova stagione

Si ricomincia da dove ci si era lasciati: un gruppo di persone che con la loro passione hanno sfiorato un clamoroso doppio salto di categoria, le solite difficoltà di ottenere spazi di allenamento in impianti adeguati e dalla voglia di continuare a far crescere una Società che sembra aver tanto da dare e da dire.

Ieri sera (martedì 29/08/2017) come di consueto il Ferrara United si sono radunati al campo esterno della scuola Sant’Antonio per il primo allenamento stagionale che sancisce l’inizio ufficiale della nuova stagione che per il secondo anno consecutivo li vedrà protagonisti del campionato di serie A2. “Sarà un girone più difficile rispetto a quello dello scorso anno perché incontreremo squadre tecnicamente e fisicamente ben preparate, che giocano una pallamano maschia”, sono queste le prime considerazioni di mister Ribaudo che avverte i suoi sulla nuova avventura che li attenderà. Un’avventura nuova non solo sotto il punto di vista del girone ma anche della rosa che si allarga con l’inserimento in pianta stabile di ben 6 under 17 e 4 under 20 che avranno possibilità di crescere in mezzo a giocatori esperti che hanno scritto pagine interessanti della pallamano ferrarese.

Sono quindi i giovani il punto cardine della politica del Presidente Alberino che mira ad ampliare il bacino delle giovanili investendo su due figure di spicco: Stefania Puddu, confermatissima, che sta contribuendo a creare un buon movimento giovanile e che sarà alla guida dell’under 15 affiancata dalla new entry Mariella Masini, vecchia conoscenza della pallamano nazionale e ancor più ferrarese e che non ha bisogno di grandi presentazioni avendo vestito la maglia della nazionale e giocato ai massimi livelli negli anni in cui la pallamano femminile era sulla cresta dell’onda. Il bagaglio di esperienza che metterà a disposizione l’allenatrice toscana sarà fondamentale per la crescita dei giovani inseriti in prima squadra, che seguirà con particolare attenzione riservando loro delle sedute mirate di allenamento per poter crescere e migliorare dal punto di vista tecnico e tattico.

Si allarga anche la dirigenza United, con l’inserimento dei dirigenti Isabella Gandolfi e Carlo Pieroni che contribuiranno a far crescere il settore giovanile con uno sguardo anche sulla parte comunicativa, Isabella è fotografa ufficiale della FIGH e responsabile della parte mediatica del Ferrara United.

L’entusiasmo attorno alla grande famiglia del presidente Francesco Alberino non manca, le possibilità di crescere e fare bene sembrano esserci anche se ci sarà da lavorare sodo per poter consolidare le basi gettate in questi due anni di attività, e chissà che questo entusiasmo non aumenti con altre sorprese che potrebbero arrivare per arricchire la rosa già competitiva…

Ufficio Stampa Ferrara United

Authors

*

Top