A2M | Esordio esterno amaro per l’Opicina: vince il San Vito

 

Prima trasferta dal retrogusto amaro per l’Alabarda Onoranze Funebri Opicina. I gialloneri inciampano sul parquet di San Vito al Leguzzano (24-21 il risultato al 60′), lasciando per strada preziosi punti in ottica salvezza. E dire che il match (rispetto all’esordio con Brixen) era incominciato in maniera facorevole. Dopo le prime schermaglie inziali, i giuliani passano a condurre al minuto 12 sul 6-7 (di Fritegotto la rete del sorpasso). La squadra di Hrvatin, grazie anche alla buona regia di Matteo Leone, conduce sino al quarto d’ora. I locali non mollano la presa e con i gol di De Marchi e Francesco Cavedon firmano il controsorpasso (9-8 il parziale). L’Alabarda soffre in attacco, denotando una marcata sterilità. La buona predisposizione in fase di non possesso e le parate di Campagnolo evitano guai maggiori; il San Vito Marano rientra infatti negli spogliatoi per l’intervallo sul +4 (13-9 il parziale). Ad inizio ripresa la Pallamano Opicina con furore agonistico riesce di fatto a riaprire i giochi; Fritegotto, Varesano e Ciriello portano l’Alabarda sul -1 (14-13). I giuliani avrebbero anche la palla del pari, ma Van Den Dungen si fa ipnotizzare dai sette metri dall’esperto Andriolo. Scampato il pericolo, i vicentini allungano nuovamente portandosi sul 20-16. L’orgoglio giuliano non si esaurisce: l’Opicina risale nuovamente ad una lunghezza di distacco (minuto 57’). Il rush finale, però, dice bene al neopromosso San Vito, che chiude i giochi con i centri di Zaltron e Cavedon. Uniche note liete di giornata le prove dei nuovi Campagnolo (che ben si è alternato tra i pali con Benvenuti) e dei giovani prodotti (arrivati nell’ambito della partnership con il Jolly Campoformido) Benassutti e Romanutti, entrambi in gol.

SAN VITO MARANO – ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA         24-21 (p.t. 13-9)

SAN VITO MARANO: Andriolo, Balasso 5, Schiavon, Dal Maistro, Cavadon G. 6, De Marchi 5, Zaltron 3, Dallariva, Cavedon F. 5, Valenzi, Lapo, Sella, Ferrello, Dalla Fina. All. Stedile

ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA: Benvenuti, Campagnolo A., Benassutti 1, Ciriello 3, Dandri 2, De Sanctis, Fritegotto 5, Furlan, Gaggero, Leone 1, Romanutti 1, Van Den Dungen, Varesano 6. All. Hrvatin

ARBITRI: Bernardelle – Di Dio

Ufficio Stampa Pallamano Alabarda Opicina

Authors

*

Top