A2M | Ambra ancora in scioltezza: 40-24 al Monteprandone

Ambra-Monteprandone 40-24

AMBRA POGGIO A CAIANO: Ballini 4, Chiaramonti 7, De Stefano 2, Geraci 1, Mannocci, Maraldi 6, Morini, Pozzi 5, Trinci, Biagiotti 1, Liccese 7, Bacci 2, Ballerini 3, Gianassi 2. All.: Cavicchiolo.

MONTEPRANDONE: Coccia 3, D’Angelo, De Cugni 1, Grilli 4, Marucci 3, Mucci, Sabbatini, Cani 2, Khovaja 5, Lattanzi, Di Girolamo, Campanelli 2, Funari, Parente 4. All.: Vultaggio.

Arbitri: Pelosi e Cambi.

Note: primo tempo 20-9.

Settima vittoria consecutiva per l’Ambra Poggio a Caiano, che chiude il girone d’andata al secondo posto in classifica, a pari punti con il Rapid Nonantola ed a quattro lunghezze dalla capolista Faenza.

Facile il successo della squadra di Poggio a Caiano al cospetto del Monteprandone, mai in partita e travolto alla fine con ben 40 gol. Migliori marcatori della partita Chiaramonti ed il giovane Liccese, autori di 7 reti a testa.

Altri risultati dell’ultima giornata del girone d’andata: Rapid Nonantola-Poggibonsese 34-29, Olimpic Massa Marittima-Faenza 21-31. La classifica del girone C di serie A2 maschile (prime posizioni): Faenza 22 punti; Rapid Nonantola ed Ambra Poggio a Caiano 18.

Il campionato ora va alla lunga sosta invernale: riprenderà il 20 gennaio con il big-match Ambra-Faenza valido per la prima giornata di ritorno.

Ufficio Stampa Pallamano Ambra

Authors

*

Top