A1M | Pressano vince ancora: battuto il Trieste al Palavis

Continua la propria corsa la Pallamano Pressano CR Lavis che coglie la quarta vittoria consecutiva e mantiene il secondo posto in classifica: obiettivo centrato per i gialloneri che hanno saputo far loro il primo scontro diretto del girone di ritorno. Vittima al Palavis è stata la Pallamano Trieste, fino a ieri terza in classifica e classica avversaria di grande spessore per la truppa giallonera. Privi del bomber Crespo, gli uomini di Oveglia hanno dato grande filo da torcere ai gialloneri, comunque abili a tenere sempre saldamente in mano il match. Ora Pressano vanta due lunghezze sul terzo posto, occupato dal Bressanone, squadra favorita dai pronostici e dal calendario. Nel match avvio contratto: le due difese, le migliori del girone, si fanno sentire e Trieste comanda nel punteggio con la buona vena di Sandrin ed Udovicic: le velleità degli ospiti terminano sul 4-5. Qui Pressano ingrana un’altra marcia in attacco ed infila un break di 7-1 targato Giongo e Bertolez che vale il sorpasso e l’allungo fin sull’11-6. I locali danno l’impressione di poter gestire il match e nonostante qualche contropiede subito ed arginato da Sampaolo, chiudono la prima frazione avanti per 14-8. In avvio di ripresa ancora positive le note giallonere: Pressano tocca il massimo vantaggio sul 16-9 ma qui si scioglie. La difesa aggressiva dei triestini confonde le idee alla squadra di casa che arranca e subisce un pericolosissimo break di 2-8 che rimette in corsa Trieste. La partita si fa palpitante sul 18-17 ma gli ospiti di Oveglia non riescono a pareggiare e proprio nel momento più difficile Pressano accelera, firmando a rotazione un bel parziale di 5-1 in contropiede: 23-18 a 7′ dal termine e partita indirizzata. Negli ultimi istanti di gara i padroni di casa controllano la rimonta avversaria e chiudono il match con la vittoria per 25-23. Un successo fondamentale in ottica classifica che ha comunque riproposto il Pressano degli ultimi tempi: ottima difesa con Sampaolo sempre attento ed attacco che fatica a tratti, soprattutto nei momenti di maggior sicurezza. I gialloneri dovranno far tesoro delle note positive mostrate per chiudere il 2017 nel migliore dei modi con gli ultimi due impegni tutt’altro che agevoli a Molteno sabato prossimo ed il derby in casa con Mezzocorona al 23 dicembre.

h 19.00 | Pressano – Trieste 25-23 (p.t. 14-8)

Pressano: Facchinelli, Dallago 5, Moser M, Bolognani 1, Chistè 2, D’Antino 2, Di Maggio 1, Giongo 4, Bertolez 8, Sampaolo, Alessandrini, Folgheraiter 2, Senta, Moser N. All: Branko Dumnic
Trieste: Allia, Udovicic 4, Muran 3, Sodomaco 1, Sandrin 2, Pernic 8, Modrusan, Di Nardo, Carpanese 1, Ruiz, Postogna, Visintin 4. All: Giorgio Oveglia

Arbitri: Alperan – Scevola

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

Authors

2 Comments

  1. pinturicchio said:

    tutt’altro che agevoli, ma se giocherete con Molteno e Mezzocorona.

  2. Kyle said:

    Perché tu Pinturicchio hai mai dato conto di quello che scrive Zadra? Elogia i suoi sminuendo gli altri..da sempre….giornalisti e giornalai..cit.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Top