Serie B, Faenza chiude al secondo posto

 Missione compiuta. Faenza vince a Castenaso e lo supera in classifica chiudendo al secondo posto alle spalle di Bologna promosso in A2. I ragazzi di Ronchi hanno voluto fortemente il risultato ribaltando il pronostico, ma soprattutto hanno conquistato una posizione utile per un eventuale ripescaggio nella categoria superiore. La squadra biancazzurra partiva bene portandosi sul 4- 2 per poi essere rimontata fino al 6 pari, per poi spingere nuovamente sull’acceleratore e chiudere avanti il primo tempo (10-13). Nella ripresa, Faenza chiudeva gli spazi ai bolognesi che si avvicinavano solo grazie ad un errore degli arbitri che, sul punteggio di 12-18 per i manfredi, non escludevano temporaneamente un giocatore bolognese. Il mister faentino Ronchi protestava e veniva espulso. Faenza aveva un attimo di sbandamento che permetteva a Castenaso di avvicinarsi a meno 1, ma i manfredi erano bravi a mantenere il vantaggio fino al definitivo 23- 25. Sugli scudi Matteo Farolfi, autore di nove reti e infallibile dal dischetto con 7 rigori. Ronchi a fine partita sottolineava anche la grande prestazione in fase difensiva della sua squadra con un elogio particolare per l’ottima prova di Matteo Tassinari.

Pallamano 85 Castenaso – Handball Faenza 23 – 25 (p.t. 10 –13 )
Castenaso: Negozio; Cremonini 3, Paradivino 1, Odorici 9, Parmeggiani, Marsigli 1, Garofali, Marafioti 5, Bortolotti, Bedosti 2, Guidotti 1, Novi, Molinari 1. All. Mirzamamedov
Faenza: Sami D., Farolfi Marco, Emiliani; Amadei 3, Fadda 4, Farolfi Matteo 9, Dal Monte 2, Garnero 4, Tassinari J., Tassinari M. 1, Neri, Bartoli, Lega 1, Tramonti 1. All. Ronchi
Arbitri: Castro e Kurti

Gli altri risultati della nona ed ultima giornata del girone di ritorno:

Castelnovo – Bologna 27-27; Ravarino – Falconara 29 – 32; Camerano – Imola 32 – 28. Riposava Rubiera.

Classifica: Bologna Handball punti 38 (promosso in serie A2), Handball Faenza 33, Pallamano 85 Castenaso 31, Pallamano Secchia Rubiera 23, Pallamano Falconara 22, Hc Imola 21, Hc Camerano 16, Arci Uisp Ravarino 13, Marconi Jumpers Castelnovo Sotto 10.

A zero punti Rapid Nonantola che si è ritirata a un mese dalla fine del campionato.

Ufficio Stampa Pallamano Faenza

Tags

*

Related posts

Top